3 agosto 2018 - Forlì, Economia & Lavoro, Società

Fondazione Cassa dei Risparmi, finanziati 20 progetti col bando di distretto

Erogato dalla Fondazione 1 milione di euro con effetto leva di oltre il 300%

L’edizione del Bando 2018 promosso attraverso la Commissione di Distretto "Antonio Branca" che riunisce Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì ed Amministrazioni locali ha individuato anche per il 2018 come priorità gli interventi di: riqualificazione Immobili di rilievo storico-artistico; realizzazione di opere d'interesse pubblico e immediatamente cantierabili; promozione e valorizzazione territoriale (marketing territoriale); interventi di rigenerazione urbana e/o efficientamento energetico.

Su queste basi, e tenuto conto dell’attenzione riservata in particolare ai progetti capaci di attrarre altri finanziamenti a livello sovralocale, di vedere la collaborazione tra più amministrazioni, di favorire l'occupazione (specialmente giovanile) e gli interventi in grado di produrre impatti e ricadute concrete sul territorio, oltre che di avere tempi certi e immediati per la loro realizzazione, sono stati finanziati 20 progetti diversi, per un impegno complessivo da parte della Fondazione pari a 1 milione di euro.

Tale erogazione prevede a sua volta un “effetto leva” di oltre il 300%, che porterà ad un investimento complessivo sul territorio superiore a 3 milioni di euro.

Il Bando 2018 conferma così la particolare attitudine della Fondazione a sostenere i progetti degli enti locali e la collaborazione continuativa con i medesimi.

 

Ecco i progetti finanziati, in ordine alfabetico per Comune:

 

Comune di Bagno di Romagna

Progetto 'VIAS ANIMAE - Le strade ritrovate. I sentieri storici dell'alta Romagna nella welness valley' nel territorio comunale e nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna

Comune di Bertinoro

Rigenerazione degli spazi aperti pubblici in Centro Storico

Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole

Progettazione e messa in sicurezza del fabbricato all'interno del bastione di Santa Maria a Terra del Sole

Comune di Civitella di Romagna

Adeguamento normativo e funzionale della sala polivalente 'Teatro Giulietta Masini' a Cusercoli

Comune di Dovadola

Intervento di messa in sicurezza dei parapetti del ponte di Treggiolo

 

 

 

Comune di Forlimpopoli

Restauro e risanamento conservativo dell'edificio denominato 'Ex asilo Rosetti'

Comune di Galeata

Completamento del Parco Archeologico di Galeata (area termale della Villa di Teodorico)

Comune di Meldola

Opere di urbanizzazione ed arredo del centro storico e rifacimento pavimentazione Piazza. F. Orsini

Comune di Modigliana

  • Riqualificazione di edificio ex macello da destinare a centro polivalente e di aggregazione per il tempo libero
  • Riqualificazione degli spazi espositivi di Palazzo Pretorio

Comune di Portico e San Benedetto

  • Riqualificazione dei percorsi pedonali e delle aree verdi attrezzate a Portico
  • Manutenzione straordinaria degli impianti fotovoltaici negli edifici palestra ed ex sede municipio

Comune di Predappio

  • Interventi di riqualificazione della rocca medievale di Predappio Alta
  • Progetto per la riqualificazione urbana del centro di Fiumana

Comune di Rocca San Casciano

 Recupero impianti sportivi comunali

Comune di Santa Sofia

Recupero e valorizzazione della Sala Milleluci per attività artistiche, culturali, educative

Comune di Tredozio

  • Intervento sui solai nella scuola primaria e secondaria di Tredozio
  • Messa in sicurezza della strada comunale Via Rocchigiana

Comune di Verghereto

Realizzazione del percorso pedonale Balze - sorgenti del Tevere

Unione di Comuni della Romagna Forlivese - Predappio

Progetto 'Autunno in Romagna', territori dei comuni aderenti all'Unione

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.