17 maggio 2018 - Forlì, Agenda, Eventi

Visite guidate alle Pievi di Barisano e di Pieve Acquedotto

Condotta dallo storico dell'arte Marco Vallicelli

Per sabato 19 maggio 2018, alle ore 16.00, l'Associazione "Antica Pieve" di Forlì, organizzerà una visita guidata condotta dallo storico dell'arte Marco Vallicelli alla pieve di San Martino in Barisano e di Pieve Acquedotto (il ritrovo è fissato davanti alla chiesa di Barisano in via Voltuzza 6/a). 
Barisano faceva parte di quelle terre che ai tempi dei romani erano destinate ai veterani a riposo della flotta romana di Classe di Ravenna, come ricompensa per il servizio prestato. Qui sorse probabilmente una "villa". Questo spiegherebbe la ragione dei mosaici rinvenuti durante il restauro degli anni '80 a quasi due metri di profondità dal piano di calpestio attuale, certamente non di natura religiosa ed ancor meno ecclesiastica, ma più probabilmente da identificarsi con il pavimento di una casa padronale romana ("villa", appunto) del V-VI secolo, trasformata in chiesa nel VII-VIII secolo.

 

Il canale di Ravaldino nell'economia locale
Durante il corso delle due visite Gabriele Zelli racconterà l'importanza che ha avuto per l'economia locale il canale di Ravaldino dove si insediò, sfruttando la forza motrice dell'acqua, anche il molino di Barisano, tutt'ora operante, e l'opera di salvataggio delle opere d'arte della Pinacoteca di Forlì e del patrimonio del Fondo Piancastelli che durante il Secondo conflitto mondiale, per salvaguardarli dai bombardamenti, furono spostati in luoghi decentrati, compresa la canonica di Pieve Acquedotto.
A tutti i partecipanti sarà consegnata in omaggio copia del volume "Antiche Pievi. A spasso per la Romagna" a cura di Marco Vallicelli, Marco Viroli e Gabriele Zelli, edito dall'Associazione Culturale "Antica Pieve".
Le visite si svolgeranno anche in caso di pioggia. Al termine merenda per tutti. Per informazioni Claudio 3386462755 - Gabriele 3493737026. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.