17 aprile 2018 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro

Aeroporto Ridolfi, c'è una cordata di imprenditori dietro alla domanda fatta pervenire a Enac

I promotori ritengono si tratti di un progetto che possa concorrere all’aggiudicazione del bando

C'è una cordata di imprenditori dietro al bando presentato a Enac per la gestione e il rilancio dell'aeroporto Ridolfi di Forlì.

La società neocostituita ha presentato la propria proposta per la gestione dello scalo di Forlì e pertanto concorrerà all’aggiudicazione del bando. Gli imprenditori maggiormente coinvolti nel progetto sono Ettore Sansavini e Giuseppe Silvestrini.

Insieme a loro, anche alcune importanti realtà imprenditoriali del territorio come CMC, Orogel, Ponzi, Cittadini dell’Ordine, oltre a Orienta Partners che è anche stata ideatrice del progetto di rilancio dell’Aeroporto Ridolfi di Forlì.

 

Il piano industriale presentato è stato predisposto da un gruppo di professionisti con diverse competenze e con grande esperienza nel settore.

Il piano verrà ora valutato da ENAC; i promotori ritengono si tratti di un progetto che possa concorrere all’aggiudicazione del bando e, soprattutto, al tanto atteso rilancio dell’aeroporto di Forlì e della Romagna.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.