17 aprile 2018 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro

All'Enac una sola proposta per la gestione dell'aeroporto

Chiuso il bando, la busta arrivata nel giorno della riapertura della pista per il Capo dello Stato

Nel giorno in cui la pista dell'aeroporto Ridolfi è tornata operativa per consentire l'atterraggio del velivolo del Capo di Stato Sergio Mattarella, lunedì 16 aprile, e poco prima della scadenza, è arrivata una proposta formale per rilevarne la gestione.

L'ente dell'Aviazione Civile ha infatti confermato l'arrivo di un interessamento, con una busta che sarà aperta mercoledì.

Ancora sconosciuto quindi l'autore della proposta che, in caso fossero presenti tutti i requisiti, permetterebbe all'aeroporto Ridolfi di ritornare – finalmente – operativo.

A rappresentare l'autore della proposta è lo studio di consulenza "Orienta Partnerd" di Forlì, che non dà però conferma.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.