15 marzo 2018 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi

Alla scoperta di Forlì con i 5 sensi

Primo appuntamento dei tour organizzati da Living Romagna

FORLI' - Cinquecento sono i passi da fare per andare a scoprire Forlì; in realtà saranno un po' di più, ma il richiamo alla mostra sul '500 allestita ai musei San Domenico è chiaramente voluto.

Il primo appuntamento con “500 passi a Forlì: emozioni attraverso i 5 sensi” è fissato per sabato 17 marzo alle ore 16. Il ritrovo per la partenza è davanti all'ingresso dello stesso San Domenico.

 

IL PROGRAMMA

Il percorso andrà alla scoperta di due opere artistiche della Forlì tardo rinascimentale come la pala d'altare di Menzocchi, ospitata nella chiesa della Ss. Trinità, e la cappella Mercuriali nell'Abbazia di San Mercuriale.

Alla vista delle opere e all'udito della voce delle guide che accompagneranno i visitatori, si aggiungono poi gli altri sensi. Spezie e profumi si incontreranno all'interno dell'erboristeria Demetra, proprio di fianco alla chiesa della Ss. Trinità, dove la titolare Eleonora Ghetti, in un ambiente in penombra illuminato solo da scure candele, guiderà gli intervenuti alla scoperta di erbe e rimedi antichi quanto l'uomo: nel '500 lo speziale era quanto di più vicino ad un farmacista potesse esserci, ma era un ruolo maschile, il suo corrispondente femminile, naturalmente, era la strega. 

La ruvidità della tela pronta ad unirsi con uno stampo impregnato di ruggine accoglierà i visitatori nel secondo laboratorio, quello che si svolgerà nella stamperia Il Guado di Elena Balsamini. Una tradizione che ritrova le sue prime testimonianze scritte proprio nel Cinquecento. Si scopriranno alcuni dei segreti della stampa a ruggine e si potrà realizzare un proprio stampo. Il sapore pieno e inconfondibile degli antichi grani e del rosso Sangiovese allieteranno la parte finale del percorso presso il Verdepaglia Bistrò nella piazzetta dell'antica pescheria. Piadine che cambiano consistenza e sapore a seconda della farina utilizzata e i segreti della loro preparazione accomiateranno così gli intervenuti. 

 

L'ORGANIZZAZIONE

L'iniziativa è promossa dal consorzio turistico Living Romagna all'interno della rassegna “Storie di genti, armi e fortezze tra Romagna toscana e Romagna pontificia” proposto dalle Pro Loco di Forlimpopoli, Castrocaro Terme e Terra del Sole a cui collaborano l'Ente Palio di Santa Reparata e della Romagna toscana, l'associazione Amici di Don Dario, la scuola musicale 'G. Rossini' di Castrocaro Terme e Terra del Sole, la scuola musicale 'Dante Alighieri' di Bertinoro, Romagna Full Time e Confguide Forlì-Cesena. Il costo del percorso è di 7 euro. Per informazioni 333 7204218.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.