5 febbraio 2018 - Forlì, Cronaca

Perde l'orientamento in Campigna, uomo tratto in salvo dal Soccorso Alpino

Aveva le ciaspole danneggiate e non era in grado di rientrare

Nel pomeriggio di domenica 4 febbraio, alle ore 16.45 circa è scattato l'allarme per i Volontari del Soccorso Alpino delle Stazioni Monte Falco (Servizio Regionale Emilia Romagna) e Monte Falterona (Servizio Regionale Toscana).

Un uomo ha subito un danneggiamento delle proprie ciaspole e successivamente ha perso l'orientamento durante un'escursione. Ormai stanco, ha lanciato l'allarme non essendo in grado di continuare il rientro, anche a causa dell'abbondante strato di neve fresca presente. Immediatamente sono scattate le procedure di ricerca da parte delle squadre SAER e SAST,  localizzando la posizione dell'utente grazie ad un SMS Locator (un sistema che sfrutta la localizzazione satellitare per il  mezzo dell'invio di SMS sul telefono dell'utente ricevedendo le coordinate) inviato dalla Centrale Operativa CNSAS di Torino che ha permesso di individuare le  esatte coordinate geografiche della posizione. L'uomo, raggiunto dalle squadre di tecnici e sanitari del Soccorso Alpino, non presentava problemi di salute, ma solo stanchezza fisica, è stato quindi  scortato a valle dai volontari, dove l'attendeva l'ambulanza 118, proveniente dalla postazione di Santa Sofia. Le operazioni di soccorso si sono concluse alle ore 18.30 circa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.