23 gennaio 2018 - Forlì, Cronaca

E' monsignor Livio Corazza il nuovo vescovo della Diocesi di Forlì-Bertinoro

L'annuncio è stato dato in Duomo nella tarda mattinata

E' stato annunciato in cattedrale nella tarda mattinata di martedì, durante l'Angelus, il nome del nuovo vescovo della diocesi di Forlì e Bertinoro che sostituirà il vescovo uscente monsignor Lino Pizzi.

Il nuovo vescovo è monsignor Livio Corazza, nato a Pordenone il 26 novembre 1953. Dopo aver compiuto gli studi classici presso il Seminario vescovile, ha proseguito i corsi di Filosofia e Teologia presso lo Studio Teologico dello stesso Seminario. In seguito ha frequentato i corsi dell’allora Istituto Regionale di Pastorale e di Liturgia pastorale presso S. Giustina di Padova. È stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1981.

Il Rev.do Mons. Livio Corazza ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale del Duomo di S. Giorgio di Porcia dal 1981 al 1985; Vicario parrocchiale di San Nicolò in Fiume Veneto dal 1985 al 2007; Direttore della Caritas diocesana dal 1992 al 2007; Responsabile nella cura dei rapporti con le Caritas europee per la Caritas italiana dal 2007 al 2012; Parroco del Duomo di Santo Stefano Protomartire in Concordia Sagittaria, di San Pio X in Teson e San Giuseppe operaio in Sindacale dal 2012 ad oggi.

 

All’inizio del suo ministero è stato Assistente provinciale dell’AGESCI, poi nominato Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale sociale e incaricato per la Pastorale del mondo del lavoro, dal 1990 al 2000, e Delegato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro dal 2003 al 2007.

 

È stato, inoltre, Assistente ecclesiastico della Consulta delle Aggregazioni laicali, dal 1996 al 2001, e Segretario Generale della Curia vescovile dal 1999 al 2001. Dal 2000 al 2007, infine, è stato Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale dei Migranti e degli Itineranti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.