16 gennaio 2018 - Forlì

L'Atlante dei Cammini d'Italia: un'occasione per valorizzare Forlì e la Romagna

Se ne parla al meeting promosso dal Lions Club

Il primo Atlante Ufficiale dei Cammini d'Italia, realizzato dal Ministero dei beni culturali e delle attività culturali e del turismo, è da poche settimane una realtà. È uno strumento importante promosso per valorizzare luoghi e mete di un turismo sempre più in crescita.

Sono state mappate 41 delle più belle "vie verdi" italiane da scoprire a piedi, in bicicletta e a cavallo (www.camminiditalia.it). La nostra regione spicca per numero di cammini inseriti. Sono infatti 11, tutti proposti dagli enti locali e selezionati dal Ministero secondo criteri di ammissione; dalla fruibilità ai servizi di alloggio e ristorazione entro 5 chilometri dal percorso. Anche la Provincia di Forlì-Cesena vede riconosciuto il lavoro svolto nel corso degli ultimi anni con l'inserimento di ben 4 itinerari: il Cammino di San Vicinio, il Cammino di Assisi, il Cammino di Dante e la via Romea Germanica. Come si può ben comprendere attraverso i cammini si può raccontare la storia millenaria d'Italia, delle nostre città e dei nostri paesi, mettendo al centro dell'attenzione personaggi conosciuti in tutto il mondo, e si può valorizzare il patrimonio storico, artistico, naturalistico ed enogastronomico dei territori. 

 

Sono questi i temi che verranno trattati nel corso del meeting promosso dal Lions Club Forlì Host dal titolo "I Cammini della Provincia di Forlì-Cesena: occasione per valorizzare Forlì e la Romagna", che si terrà giovedì 18 gennaio 2018, alle ore 20.15, presso il Grand Hotel Forlì, via del Partigiano 12/bis, Vecchiazzano, Forlì. Interverranno: Liviana Zanetti, presidente APT Emilia-Romagna, Lubiano Montaguti, vice sindaco di Forlì, Rodolfo Valentini, presidente dell'Associazione Via Romea Germanica, Gabriele Zelli, presidente del Forlì Host. 

Per informazioni 3493737026.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.