14 dicembre 2017 - Forlì, Cultura

"Musei speciali per tutti", presentata l'app per smartphone per facilitare la visita alle collezioni

Coinvolti dieci musei in regione, a Forlì si è focalizzata su Palazzo Romagnoli e la Collezione Verzocchi.

Il Servizio Cultura e Musei del Comune di Forlì ha presentato nei giorni scorsi a Palazzo Romagnoli l'applicazione per smartphone e tablet “Musei speciali per tutti” che permette la visita delle Collezioni del Novecento e della Collezione Verzocchi in piena autonomia.
“Musei Speciali per tutti” è una sperimentazione proposta dall'IBACN - Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali dell'Emilia Romagna - finalizzata a promuovere, anche attraverso ausili funzionali e specifici, il ruolo attivo degli utenti con disabilità, permettendo loro di fruire pienamente delle opere museali e godere totalmente del patrimonio artistico a disposizione. La sperimentazione, che vede coinvolti dieci musei in Regione, a Forlì si è focalizzata su Palazzo Romagnoli ed in particolare sulla Collezione Verzocchi.

Il Servizio, grazie anche all'apporto di alcune studentesse in alternanza scuola-lavoro provenienti dalle scuole secondarie di secondo grado cittadine, ha messo in cantiere la realizzazione di questa applicazione, che include itinerari brevi a tema per chiunque voglia essere guidato nella visita attraverso argomenti specifici come “Il lavoro nel secondo dopoguerra”, “Il lavoro delle donne” o “Dal paesaggio agrario al paesaggio industriale”.
Prima di essere presentati ad associazioni e centri per persone con disabilità, gli itinerari sono stati testati insieme ad alcune classi dell'Istituto Professionale “Ruffilli”, partner dei Musei in questo progetto, con  interventi della dirigente del Servizio Cristina Ambrosini e della guida turistica specializzata Laura della Godenza, ideatrice degli stessi.
L'applicazione è disponibile e scaricabile gratuitamente dagli store Android e Apple e, pur essendo rivolta ad ogni tipologia di visitatore, è pensata soprattutto per quegli operatori che vogliono accompagnare persone singole o gruppi, in una visita gradevole, semplice e divertente.
Per scaricarla è sufficiente andare su Googleplay o AppStore e digitare “Musei Speciali per tutti”; una volta salvata l'applicazione sul proprio dispositivo basterà selezionare la città “Forlì” ed iniziare a navigare fra i contenuti.

Informazioni: Servizio Cultura e Musei, tel. 0543.712602-712627, musei@comune.forli.fc.it
www.cultura.comune.forli.fc.it .
Per informazioni sul progetto regionale: www.museispecialipertutti.it
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.