4 dicembre 2017 - Forlì, Società

Presentato il calendario 2018 di Formula Servizi

Dedicato a Pasquale Rotondi che salvò opere d'arte nel Montefeltro durante la Seconda guerra mondiale

È stato presentato oggi a Palazzo Romagnoli il calendario 2018 prodotto da Formula Servizi dedicato a Pasquale Rotondi con illustrazioni di Luigi Mazzari.

Nell’anno Europeo del Patrimonio Culturale (il 2018), Formula Servizi decide di dedicare il suo ormai tradizionale calendario a un salvatore dell’arte italiana: Pasquale Rotondi, il trentenne Sovrintendente di Urbino che, durante la Seconda guerra mondiale, salvò nel Montefeltro Marchigiano ben 7.821 opere d’arte, alcune di valore universale.

È grazie a Pasquale Rotondi, infatti, se opere di Giorgione, Piero della Francesca, Tintoretto, Donatello, Caravaggio, Mantegna e tanti capolavori di artisti secondari provenienti da Marche, Veneto, Lombardia, Lazio e dalla Dalmazia sono stati sottratti ai nazisti.

Il calendario – impaginato da Sunset Studio, stampato in 10.000 copie e distribuito gratuitamente – riprende brani del diario di Rotondi lasciato ai suoi nipoti (ampiamente indagato da Salvatore Giannella e Pier Damiano Mandelli nel libro “L’Arca dell’Arte”, ed. Delfi) in cui racconta le fasi dell’operazione durata 5 anni 3 mesi e 8 giorni, periodo nel quale Rotondi ha nascosto le opere presso la Rocca di Sassocorvaro e nel Palazzo dei Principi di Carpegna

Luigi Mazzari, l’illustratore, è in Formula Servizi dal 2014. Già archeologo, ha pubblicato sue ricostruzioni grafiche per la rivista Archeo.
 

Paola Cimatti, di Formula Servizi per la Cultura e ideatrice del progetto assieme a Silvia Brecciaroli, ha ringraziato Giovanna Rotondi, figlia di Pasquale ed esperta d’arte, per la collaborazione attiva nella realizzazione di questo calendario. 
«Illustrare questa vicenda – ha dichiarato Luigi Mazzari - non è stato facile ma leggere il diario di Rotondi è stato illuminante. Con le sue parole si attraversa la storia dell’arte italiana e si compie quell’operazione che Argan ha definito “l’arte di salvare l’arte”».
«Sono commossa – dichiara Giovanna Rotondi – perché la vicenda di papà, nata come un semino per l’umanità, è divenuta una meravigliosa quercia. Per decenni è stata una vicenda poco nota perché mio padre non amava raccontarla. Ora voi gli avete dedicato un bel calendario».
 

Formula Servizi e Formula Servizi alle Persone sono due società cooperative del Gruppo Formula, con sede a Forlì e Riccione, che svolgono servizi certificati per qualità, etica e sicurezza e per l'attenzione agli aspetti ambientali, in tutto il territorio nazionale.

Dal 2014 è attiva in ambito culturale, teatrale, museale, turistico e congressuale e si occupa anche di restauro conservativo di materiali cartacei e membranacei, condotto da due esperte che operano da trent’anni nel settore. Inoltre si occupa di Archiviazione e Digitalizzazione Documentale ed elabora soluzioni progettuali indirizzate a canali di consultazione attuali (supporti ottici, biblioteche digitali, etc.) per preservare i documenti dall’usura e consentirne forme ampie e originali di consultazione. La Cooperativa è costantemente attenta alle politiche del personale e ha implementato un Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza e Responsabilità Sociale certificato secondo le norme ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, SA 8000.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.