22 novembre 2017 - Forlì, Economia & Lavoro

Credito agevolato, Confindustria Forlì-Cesena e Unifidi hanno presentato le opportunità dei finanziamenti

Alla Fiera di Forlì incontro davanti a molte imprese del territorio

Si è svolto presso la sede di Confindustria Forlì-Cesena l’incontro “Il credito agevolato in Emilia Romagna: finanziamenti, contributi in conto capitale e conto interessi” promosso da Confindustria Forlì-Cesena e Unifidi, con la partecipazione della Regione Emilia Romagna, per illustrare le opportunità derivanti dai prodotti agevolati ed i vantaggi che l’intervento regionale mette a disposizione delle aziende beneficiarie.

L’evento, davanti a una platea di numerose imprese, ha pertanto mostrato una panoramica degli strumenti del credito agevolato e ha aperto un approfondimento sulle caratteristiche e modalità operative dei Fondi gestiti dalla Regione Emilia Romagna tramite Unifidi, Consorzio unitario di garanzia Emilia-Romagna.

 

Ha aperto l’incontro Patrizio Vincenzi, Legale Rappresentante di EDIL SAL.CES. e Consigliere con Delega Credito e Finanza di Confindustria Forlì-Cesena, che ha sottolineato l’importanza dei Fondi e dei prodotti agevolati messi a disposizione delle imprese dell’Emilia Romagna per favorirne sviluppo e investimenti. 

 

A seguire Nicola Gobbi, Unifidi Emilia Romagna soc. coop., ha offerto un approfondimento sul Fondo multiscopo Por Fesr 2014-2020 per le nuove imprese e innovazione energetica.

Lo stesso Gobbi ha poi parlato degli interventi finanziabili, delle spese, degli importi ammessi e delle modalità di presentazione delle domande relativamente al Fondo Starter e al Fondo Energia, finalizzati al sostegno della nuove attività imprenditoriali e rivolti alle aziende operanti nel settore della Green Economy.

Sono intervenuti poi Gianfranco Ciervo e Damiano Bonvicini, sempre di Unifidi Emilia Romagna, per parlare delle modalità di accesso e dei vantaggi per le aziende beneficiarie del Fondo Mitigazione Rischi e dei contributi conto capitale e conto interesse e per evidenziare l’importanza del canale distributivo preferenziale per gli associati di Confindustria.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.