17 ottobre 2017 - Forlì, Sport

Sincro: tra i giganti dello sport nazionale anche le promesse di Rari Nantes Romagna

Sabato scorso le premiazioni al CONI dell'Emilia Romagna in occasione dell'annuale “Festa delle Società”

Come ogni anno nella sede del CONI regionale dell'Emilia Romagna è andata in scena la “festa delle società”, evento nel corso del quale vengono assegnati riconoscimenti agli atleti più meritevoli che si sono distinti per risultati nelle discipline natatorie (nuoto, tuffi, sincro, pallanuoto).

 

La società Rari Nantes Romagna ha brillato nella categoria nuoto sincronizzato, con la premiazione di ben 3 atlete che si sono posizionate nella classifica combinata, tra campionati italiani ed estivi, tra le prime 40 atlete d'Italia. Ancor più di rilievo è che per la prima volta è salito sul podio il duo Emma Agalliu e Nicole Bartolini nella disciplina esercizio libero.

 

Non era mai successo, che a un campionato italiano, una società dell'Emilia Romagna andasse a podio e questo ha riempito letteralmente di gioia e soddisfazione le atlete, ma anche i tecnici, Roberta Gessaroli e Maria Grano, nonché tutta la società.

 

L'evento del CONI, tenutosi sabato 4 ottobre presso la sede di Bologna ha visto la premiazione di atleti olimpici di altissimo livello come Gregorio Paltrinieri, Martina Grimaldi, Fabio Scozzoli, Marco Orsi. Al fianco di questi giganti dello sport nazionale anche le promesse romagnole di Rari Nantes Romagna (settore sincro): Emma Agalliu (3 Es. Duo camp.Italiani estivi, 5 camp italiani obbligatori invernali, 4 camp.Italiani obbligatori estivi, 4 classifica combinata, 4 esercizio solo finale, 7 esercizio squadra finale); Nicole Bartolini (3 Es. Duo camp Italiani estivi, 23 camp Italiani obbligatori invernali,18 camp. Italiano obbligatori estivi,7 classifica combinata squadra finale) e Nicole Sclafani (58 campionati Italiano obb. Invernali, 23 camp. Italiano obbligatori estivo, 39 classifica combinata, 7 esercizio squadra finale).

“Questo è sicuramente un grande riconoscimento che premia gli sforzi e i sacrifici di tutti. Atlete in primis, tecnici e tutta la società RNR che ci ha sempre sostenuto”, commentano i dirigenti di Rari Nantes Romagna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.