12 ottobre 2017 - Forlì, Agenda, Economia & Lavoro

Educarsi alla finanza, un nuovo appuntamento con la formazione

Appuntamentocon Riccardo Monghetti nella sede di Confartigianato

“Educarsi alla finanza, tra psicologia e scelte di investimento” è il secondo appuntamento promosso da Confartigianato Forlì, in collaborazione con il consulente finanziario indipendente Riccardo Minghetti, del percorso gratuito pensato per conoscere meglio le regole per risparmiare e investire correttamente.

Giovedì 12 ottobre alle 18, nella sede di Confartigianato Forlì in viale Oriani 1 a Forlì, Minghetti spiegherà dunque quali sono i meccanismi psicologici alla base delle scelte d’investimento. Secondo alcune teorie, le differenze tra individui, relative alla percezione del rischio degli investimenti, dipendono in particolar modo da quanto le persone si sentono in grado di gestire le eventuali perdite. Centrale l’importanza delle informazioni e delle fonti, che svolgono un ruolo fondamentale nel guidare l’atteggiamento degli individui. Un interessante approfondimento per comprendere, anche attraverso alcuni test, quanto sia comune effettuare scelte irrazionali sulla base di convinzioni che, spesso, non hanno motivazioni concrete. L’investitore deve essere quanto più possibile obiettivo, evitando le decisioni sotto l’effetto di emozioni, pregiudizi e suggestioni; l’esposizione offrirà quindi spunti di riflessione e indicazioni su come ovviare a certi comportamenti ricorrenti. L’iniziativa, pensata per imprenditori e dipendenti, è aperta a tutti. Il corso, strutturato a moduli, offre, infatti, l’opportunità di seguire ogni appuntamento, anche non avendo assistito al​l’intervento precedente.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.