10 ottobre 2017 - Forlì, Economia & Lavoro

Dorelan diventa partner privilegiato delle principali compagnie crocieristiche italiane e straniere

L’azienda forlivese si afferma in un settore in continua espansione

Dal 2005, grazie alla nascita della business unit Dorelanhotel, l’azienda forlivese Dorelan (fatturato previsto 2017: oltre i 44 milioni di euro, con una crescita media del 6.5% negli ultimi 5 anni; dipendenti: 180), da quasi 50 anni attiva nella realizzazione di sistemi letto e complementi d’arredo, è diventata partner privilegiato delle principali compagnie crocieristiche italiane e straniere, di numerosi hotel indipendenti e di catene alberghiere internazionali.

 

Sono 2.500 i clienti nel comparto alto di gamma (il 90% di quelli nel settore contract) e 8.000 le realtà rifornite fra Italia e estero, fra cui 500 alberghi di categoria superiore, che ogni anno scelgono la qualità Dorelan. Comprese le maggiori compagnie di navi da crociera che, avendo innalzato sempre più gli standard qualitativi delle loro cruise holidays, hanno l’esigenza di creare armamenti di lusso e di alto livello.

 

Dorelanhotel, essendo in grado di realizzare prodotti di qualità superiore e su misura, anche fuori catalogo, è diventata quindi punto di riferimento delle più importanti luxury liners. L’ultima commessa in questo settore riguarda MSC Crociere, a cui Dorelanhotel ha fornito i materassi per tutte le 2.244 cabine della nuova MSC Meraviglia, la nuova ammiraglia della flotta MSC entrata in servizio nel giugno 2017 ed eletta la più grande nave da crociera costruita in Europa.

 

Il turismo è il comparto che ha risentito in minor modo della morsa della crisi globale, per questo è diventato attrattivo anche per le aziende dell’industria dell’arredamento che, per differenziare l’offerta e posizionarsi in più segmenti del mercato, hanno visto nel contract un’opportunità per acquisire una maggiore competitività. Dorelanhotel si è quindi posizionata in un settore in forte crescita (nel 2017 ha generato un giro d’affari di 532,9 milioni di euro), che nell’ultimo anno le ha consentito di ottenere ricavi per 10 milioni di euro.

 

Dorelan, grazie all’intera filiera di produzione 100% italiana, alle tecnologie all’avanguardia e all’investimento costante in Ricerca e Sviluppo è una delle aziende che porta alto il nome del Made in Italy e per questo è riuscita a conquistare un posto di rilievo fra i leader nei sistemi letto di alta qualità.

 

«In Dorelan abbiamo standard qualitativi molto elevati, che si traducono nell’attento controllo, nella selezione scrupolosa e nella tracciabilità delle nostre materie prime. Inoltre, a seconda delle diverse esigenze, possiamo fornire un prodotto tailor made. Tutti fattori che ci hanno permesso di distinguerci a livello nazionale nel settore bedding di fascia alta, con risultati che migliorano di anno in anno e che ci consentono previsioni a segno positivo per il futuro. La prospettiva è di continuare a crescere ma anche di consolidare la nostra posizione nei mercati in cui ci siamo già affermati e di espandere il nostro business dove ancora non siamo presenti», spiega Cristian Bergamaschi, responsabile amministrativo e finanziario di Dorelan.

 

Dorelanhotel sarà presente al prossimo SIA Guest Salone Internazionale dell’Accoglienza (Padiglione D1, stand 115/126), la più grande piazza di contrattazione e networking per i professionisti del mondo alberghiero italiani e internazionali, che, giunto alla sua 66^ edizione, si terrà dal 12 al 14 ottobre 2017 presso Rimini Fiera Expo Centre.  

 

Tag: Dorelan

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.