10 settembre 2017 - Forlì, Società

In visita a Casa Artusi da Taiwan, Vietnam e Cina

Un gruppo di studenti dell'Italian Design Summer School a lezione di Food Design, nell'ambito del progetto promosso dall'Università di Bologna

Forlimpopoli - Casa Artusi ha ospitato nei giorni scorsi un gruppo di studenti dell'Italian Design Summer School, un progetto educativo promosso dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli studi di Bologna in collaborazione con il Centro Residenziale CeUB di Bertinoro e le Università di Taipei, Ho chi Minh City e Shangai.

Ospiti del Centro Residenziale CeUB di Bertinoro, i giovani provenienti da Taiwan, Vietnam e Cina sono stati protagonisti di un percorso alla scoperta di Pellegrino Artusi, padre dell’unità gastronomica italiana. La visita guidata si è sviluppata attraverso i diversi luoghi del centro di cultura gastronomica dedicati  alla cucina domestica: dalla Biblioteca al Museo con i cimeli di Pellegrino Artusi, fino alla Scuola di Cucina. Qui, gli studenti hanno preso parte a un laboratorio pratico dedicato alla Piadina Romagnola, svoltosi in collaborazione con l'Associazione delle Mariette e seguito da un buffet dedicato ai prodotti DOP e IGP della Regione Emilia-Romagna.

Gli studenti sono stati accolti a Casa Artusi dall’Assessore alle Attività Produttive e Commercio del Comune di Forlimpopoli Adriano Bonetti e sono stati accompagnati nelle attività dal professor Giampaolo Campana e dal ricercatore Matteo Mele.

La visita si è conclusa con una lezione dedicata al Food Design tenuta dalla Professoressa Barbara Cimatti, coordinatrice del progetto.

L'Italian Design Summer School è un progetto nato dalla collaborazione tra: School of Engineering and Architecture, University of Bologna; Department of Industrial Engineering, University of Bologna; CeUB centro residenziale di Bertinoro; Yuan Ze University of Taipei (Taiwan); Art Design Faculty of Ho Chi Minh University of Architecture (Ho chi Minh City, Vietnam); College of Design and Innovation of Tongji University (Shangai, China).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.