7 settembre 2017 - Forlì, Economia & Lavoro

Tari: il 30 settembre scade il termine per il pagamento

Versamento della seconda rata semestrale per l'anno 2017

Il Comune di Forlì avvisa che il 30 SETTEMBRE 2017 scade il termine per il versamento della II RATA SEMESTRALE per l'anno 2017 della TASSA sui RIFIUTI (TARI). Il concessionario, HERA SpA, che gestisce il servizio di gestione e riscossione ordinaria della TARI per conto del Comune di Forlì, invia gli avvisi di pagamento, con allegato il bollettino per effettuare il versamento, sulla base delle informazioni in suo possesso. I soggetti tenuti al pagamento che, all’avvicinarsi della scadenza del 30 settembre 2017, non avessero ancora ricevuto il bollettino, possono rivolgersi direttamente al concessionario, HERA spa. Si ricorda che, per eventuali variazioni, rispetto ai dati indicati nell'avviso di pagamento recapitato, va presentata apposita dichiarazione e che il ritardato pagamento comporta l’applicazione di sanzioni, non giustificato dal mancato o ritardato ricevimento del bollettino. HERA mette a disposizione un numero verde dedicato, 800.999.004, gratuito sia da telefono fisso che da cellulare, al quale chiedere eventuali informazioni, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, mentre il sabato dalle 8 alle 18. In alternativa, per ogni ulteriore informazione e per consegna dichiarazioni di inizio, variazione, cessazione, nonché richieste di altro tipo, eventuali reclami o richieste di riesame, ecc., ci si può rivolgere allo sportello clienti di HERA a Forlì in Via Balzella n. 24 (aperto da lunedì a giovedì dalle 8 alle 15 e venerdì dalle 8 alle 13) oppure inviare un fax al numero 0542/368180 o una mail a tari@gruppohera.it o una comunicazione scritta a “Servizio Clienti Gruppo Hera”, Servizio TARI – Gruppo Hera, c/o CMP Bologna - Via Zanardi 32 40131 Bologna.

Tag: Tari

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.