9 agosto 2017 - Forlì, Cesena, Cronaca

Alti livelli di ozono in provincia di Forlì-Cesena dovuti al caldo persistente

Qualità dell'aria e report su pollini e spore nel bollettino di Arpae

FORLI' - Durante il mese di luglio, molto caldo e secco, è continuata la situazione di criticità per gli alti livelli di ozono. Si è superata la soglia di informazione per l´ozono fissata a 180 µg/m3 e in un giorno su due si è superata la soglia di 120 µg/m3.  

Tramite il Bollettino qualità dell'aria per la provincia di Forlì-Cesena è possibile tenere sott´occhio la situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia.

Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore. Il mese di luglio ha visto la progressiva diminuzione dei pollini anche a causa delle condizioni particolarmente secche che non hanno agevolato la fioritura delle piante. Durante il mese di agosto potranno comparire le composite allergizzanti e probabilmente saranno elevate le concentrazioni delle spore di interesse allergologico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.