4 agosto 2017 - Forlì

Territorio Romagna, occupazione luglio-settembre 2017: previste 14.760 entrate

7.620 entrate complessive previste in provincia di Rimini e 7.140 in provincia di Forlì-Cesena

Stando ai risultati dell’indagine Excelsior sulle previsioni occupazionali, le imprese dell’ambito territoriale di Forlì-Cesena e Rimini intervistate prevedono nuovi ingressi per di 17.760 persone, pari al 16,64% del flusso regionale in entrata per lo stesso periodo.

Di questi, per il 93% a Rimini e per l’85% a Forlì-Cesena verranno proposti impieghi alle dipendenze, in prevalenza a tempo determinato (RN 71% e FC 57%).

Le entrate più significative sono attese nelle “Professioni commerciali e dei servizi” (RN 42% e FC 32%), in particolare, vista la stagionalità vengono segnalati 2.810 a Rimini e 1.300 a Forlì-Cesena ingressi nei “Servizi di alloggio e ristorazione, servizi turistici”.

Difficoltà di reperimento delle figure richieste dalle imprese si registrano per il 21% dei casi a Rimini e 19% a Forlì-Cesena. Più difficili da reperire a Rimini i “Conduttori di macchinari mobili”, a Forlì-Cesena i “Progettisti, ingegneri e professioni assimilate”.

La richiesta di laureati riguarda l’8% delle ricerche di personale a Rimini, il 10% a Forlì-Cesena, 12% in Italia. I profili high skills (dirigenti, specialisti e tecnici) saranno il 16% a Forlì-Cesena e il 13% a Rimini, mentre a livello nazionale sono il 18%.

In entrambe le province:

- per il 31% le assunzioni interesseranno i giovani con meno di 30 anni;

- le imprese che prevedono di movimentare in entrata le dotazioni di personale sono il 18% del totale;

-l’area aziendale di inserimento più frequente per le assunzioni è la Produzione di beni ed erogazione di servizi.

Rimini è tra le prime 20 province italiane (17° posto) per numerosità di assunzioni del mese di luglio.

 

Sono disponibili i risultati dell’indagine Excelsior sulle previsioni occupazionali, in forma anonima e aggregata, ottenuti  su quasi 32.000 imprese italiane e oltre 2.000 del territorio di Forlì-Cesena e Rimini che nei mesi scorsi, con l’assistenza della Camera di Commercio, hanno partecipato alle rilevazioni trimestrali 2017.

In particolare sono stati pubblicati i Bollettini Excelsior Informa luglio-settembre 2017 per i due ambiti territoriali di riferimento della Camera della Romagna, disponibili anche sul sito http://www.romagna.camcom.gov.it nella sezione Orientamento, Alternanza e Placement.

Il Sistema Informativo Excelsior nazionale per l’Occupazione e la Formazione si è innovato sia sotto l'aspetto metodologico che organizzativo per fornire indicazioni tempestive a supporto delle Politiche attive del lavoro. Da maggio di quest’anno vengono realizzate indagini mensili sulle imprese adottando prioritariamente la tecnica di rilevazione CAWI (Computer Assisted Web Interviewing) con un questionario da compilare online, incentrato sui profili professionali e i livelli di istruzione richiesti dalle imprese (http:// excelsior.unioncamere.net/questionario2017/ Questionario_indagine_Excelsior _luglio-settembre 2017.pdf).

La Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini fin da subito ha partecipato alla nuova Rilevazione, fornendo supporto e assistenza alle imprese di maggiori dimensioni.

Il portale excelsior.unioncamere.net mette gratuitamente a disposizione oltre alle storiche previsioni annuali e trimestrali, alla classiche Tavole statistiche, alle banche dati Excelsior e Professioni, interessanti Pubblicazioni digitali, rinnovati bollettini di tipo mensilie e nuove funzionalità quali Dashboard Imprese e Professioni, utili a imprese, cittadini, studenti, istituzioni.

“I temi connessi al Sistema informativo Excelsior, promosso da Unioncamere in collaborazione con ANPAL Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, e in particolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, sono destinati a diventare sempre più strategici sia per l’analisi economica che per le attività che il sistema camerale è chiamato a svolgere per avvicinare il mondo delle imprese e quello della formazione scolastica - dichiara Fabrizio Moretti, Presidente della Camera di commercio delal Romagna – Forlì-Cesena e Rimini -. Le risultanze di questa indagine sui fabbisogni professionali degli imprenditori, unica nel panorama nazionale, nei prossimi mesi saranno rese più facilmente accessibili dalla Camera a scuole, studenti e famiglie, per offrire un effettivo strumento di orientamento professionale da inserire quale elemento di valutazione nelle scelte scolastiche e formative dei giovani sin dalle scuole medie inferiori.”

 

Per ulteriori informazioni e per il dettaglio dei dati provinciali (Forlì-Cesena e Rimini): occupazione@romagna.camcom.it – tel. 0541 363730 – 0543 713446

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.