21 aprile 2017 - Forlì, Agenda, Eventi

Alla scoperta dei segreti del sottosuolo con lo Speleo Club Forlì

Al via un corso per scoprire grotte e abissi in sicurezza

L’associazione forlivese Speleo Club Forlì, nata nel 1969 nell’ambito del Club Alpino Italiano, di cui fa parte, si occupa di divulgare la conoscenza e la salvaguardia degli abissi.

Organizza annualmente numerose uscite in grotta, un corso di Introduzione alla speleologia, diviso tra lezioni teoriche e uscite pratiche, e si vede impegnata nel progetto “Diversamente Speleo” per far conoscere il mondo sotterraneo a persone diversamente abili.

Partecipa a spedizioni di ricognizione, ricerca scientifica ed esplorazione sia in Italia che all’Estero.

Non ultima lo scorso anno la spedizione esplorativa alla Grotta Tolosu in Romania che ha visto la partecipazione di due speleologhi forlivesi ed ha portato alla scoperta di nuovi rami e di nuovo pozzo dedicato alla città di Forlì, oggi Pozzo Forlì.    

 

In preparazione del corso ceh si terrà dal 16 maggio all'11 giugno, giovedì 27 aprile verrà organizzata una SERATA A RIO COZZI, nella splendida cornice della Palestra di Roccia con inizio alle ore 17 e fino a notte fonda; per far conoscere le tecniche di progressione su corda e dare l’opportunità di provare l’ebrezza di essere calati da un paranco o una teleferica.

 

Per informazioni sulle iniziative è possibile contattare:

il presidente dello SCF: Giovanni Riva  335 8080516

il segratario dello SCF:  Fabio Tinarelli  347 9529521

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.