20 aprile 2017 - Forlì, Cronaca

Liceale suicida, iniziato il processo

Alcol e candeggina per stordirsi prima del volo mortale

Come riportato dai quotidiani "Corriere Romagna" e "Il Resto del Carlino", è iniziato ieri a Forlì il processo in Corte d'Asssise sul suicidio della studentessa del liceo classico che il 17 giugno 2014 si tolse la vita buttandosi proprio dall'Istituto di viale Roma.

I genitori si trovano sul banco degli imputati, accusati di aver maltrattato la ragazza fino alla morte, il padre è accusato anche di istigazione al suicidio. Accuse gravissime.

Secondo la ricostruzione del luogotenente dei Carabinieri Gino Lifrieri, che ha ripercorso i drammatici momenti che hanno preceduto il suicidio, la ragazza si sarebbe stordita con alcol e candeggina prima di buttarsi giù dalla scuola.

Durane l'udienza è emerso che la ragazza usava il cellulare del padre che ne aveva denunciato la sparizione ai Carabinieri; proprio il cellulare fu oggetto di una lite poco prima della tragica decisione, lite che è stata raccontata dalla studentessa in una lettera che è stata letta in aula e nella quale la ragazza formula accuse pesantissime nei confronti dei genitori.

Il processo è stato rinviato al 10 maggio, alla quale seguiranno altre due udienze il 17 e 25 maggio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.