27 marzo 2017 - Forlì, Cronaca, Sport

Quasi 2mila partecipanti alla Corritalia organizzata da AICS a Forlì

Trionfa la scuola media "Benedetto Croce"

FORLI' - È stata una grande festa dello sport, la 16esima edizione di Corritalia: la manifestazione podistica nazionale di AICS Associazione Italiana Cultura Sport, organizzata a Forlì dal Comitato provinciale Forlì-Cesena, che quest’anno ha registrato il record di iscrizioni, ha coinvolto come sempre tutto il centro storico per una mattinata di divertimento e attività fisica all’aria aperta. In tutto, quasi 2.000 tra studenti, docenti e genitori hanno preso parte all’iniziativa: sono stati loro i protagonisti delle gare podistiche non competitive e della camminata a passo veloce che hanno attraversato piazza Saffi e le vie del centro. Numeri record, così come quelli degli istituti scolastici del territorio che hanno aderito all’iniziativa, ben 7 (la manifestazione è riservata agli istituti secondari di primo grado). Molto partecipata anche la consueta corsa che ha visto, insieme ai bambini, anche i genitori e gli insegnanti, scesi in campo per portare iscritti (e, quindi, punti) alle rispettive scuole.

A primeggiare al termine della mattinata con 377 punti, è stata la scuola media “Benedetto Croce” (I.C. 6), che si è aggiudicata un buono per l'acquisto di materiale didattico e sportivo del valore di 250 Euro; a seguire, la “Palmezzano” (I.C. 2), quindi la “Maroncelli” (I.C. 4), che hanno ricevuto rispettivamente buoni da 150 e 100 Euro.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.