16 marzo 2017 - Forlì, Società

Un milione per i Comuni del Forlivese: investimenti in deroga ai vincoli di bilancio

DFi Maio (Pd): "Si potranno mettere in campo investimenti utili per migliorare la qualità degli edifici scolastici"

Un milione di euro per iI territorio Forlivese da usare per interventi sull'edilizia scolastica e la manutenzione del territorio. A tanto ammontano gli investimenti che saranno possibili grazie alle norme approvate in parlamento che consentiranno ad alcuni comuni del territorio di avere maggiori "spazi finanziari" per poter spendere soldi presenti in cassa e precedentemente vincolati dai paletti di bilancio. A darne notizia è il parlamentare romagnolo Marco Di Maio, che nella sua veste di componente della Commissione Finanze ha seguito l'iter della legge di bilancio e successivamente l'emanazione dei provvedimenti attuativi da parte del ministero dell'Economia. 

"Grazie a questi fondi i comuni interessati potranno mettere in campo investimenti utili per migliorare la qualità degli edifici scolastici e più in generale del nostro territorio. Grazie a queste norme, le ammministrazioni interessate potranno spendere in deroga agli equilibri di bilancio e assicurare così nuovi interventi a beneficio dei loro cittadini".

 

Nel dettaglio, nell'area Forlivese potranno beneficiare (sulla base delle richieste avanzate) degli spazi finanziari in deroga i Comuni di Bertinoro con 228mila euro in più, Forlimpopoli (570mila euro), Meldola (94mila euro), Predappio (91mila euro). 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.