1 marzo 2017 - Forlì, Società

Attestato di "Benemerito" all'ideatore della raccolta di tappi a scopo benefico

L'amministrazione di Dovadola consegnerà il riconoscimento a Foscolo Rubini

La Giunta comunale di Dovadola ha stabilito di conferire a Foscolo Rubini l'attestato di Benemerito per l'impegno civico che lo ha portato a ideare la raccolta dei tappi contribuendo a togliere dal ciclo dei rifiuti, finora, 150 quintali di pregiato politiene recuperandolo per altre attività produttive acquisendo in questo modo carozzine e altri ausili che sono a disposizione delle persone con disabilità permanente o momentanea. L'inziativa promossa e coordinata da Foscolo Rubini (nella foto insieme ai componenti della Giunta comunale), socio della Protezione Civile di Dovadola, in collaborazione con altri volontari, memore di un'esperienza analoga svolta nella città di Medicina (BO), è stata avviata da qualche anno anche a Dovadola, suo paese natale dove ora è ritornato a vivere. 

"Il piccolo impegno quotidiano di raccogliere un tappo di plastica, fa notare il sindaco Gabriele Zelli, può sembrare ai più un gesto insignificante e una perdita di tempo. In realtà ciò ha permesso ad oggi di ottenere in donazione per quanto raccolto 11 carrozzine, una coppia di stampelle e un deambulatore, il tutto messo a disposizione di quanti hanno necessità di utilizzarle per un periodo di tempo determinato". I tappi raccolti vengono consegnati all'associazione "Torre dei cavalli" di Sant'Antonio di Medicina che a sua volta li vende a una primaria azienda emiliana del settore del riciclo. Il ricavato viene completamente utilizzato per l'acquisto delle attrezzature che vengono distribuite alle associazioni che contribuiscono alla raccolta dei tappi. Di fatto da ogni 1.200 Kg di tappi si ottiene una carrozzina. 

 

"Le attrezzature possono essere richieste in uso in caso di necessità, ricordano il vice sindaco Kabir Canal e l'assessore Marco Carnaccini, presso la locale farmacia "Due Ponti", il cui titolare George Fad si è reso disponibile a far si che la sua attività funga da punto di riferimento per le richieste di utilizzo da parte dei residenti del Comune di Dovadola". Già diverse famiglie hanno usufruito delle carrozzine che vengono messe a disposizione gratuitamente, mentre alcune sono state donate a gruppi che sostengono la raccolta, come le Protezioni Civili di Portico - San Benedetto e di Russi. A Rocca San Casciano due carozzine sono state consegnate lo scorso sabato 25 febbraio rispettivamente alla Casa di riposo e alla Misericordia. A Dovadola la raccolta sta continuando con l'aiuto di tutto il paese e di tante persone delle località limitrofe, oltre che delle scuole e tramite amici sparsi in tutt'Italia che provvedono di volta in volta a far pervenire i tappi raccolti. Recentemente anche gli Assistenti Civici di Forlì hanno deciso di sostenere l'iniziativa. L'attestato di Benemerito sarà consegnato a Foscolo Rubini durante il corso di una cerimonia pubblica che si terrà sabato 11 marzo prossimo. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.