15 febbraio 2017 - Forlì, Politica, Società

Di Maio (Pd) incontra una delegazione della Cgil territoriale di Forlì

"Impegno su Carta dei diritti, voucher e responsabilità appalti temi posti dal referendum"

Calendarizzare appena possibile la proposta di legge costitutiva della Carta dei diritti universali e lavorare per recepire nell'ordinamento le istanze poste con i due quesiti referendari sul lavoro: è questo il contenuto dell'incontro che si è svolto nei giorni scorsi tra il parlamentare Marco Di Maio, accompagnato dai consiglieri regionali Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli, e una delegazione della Cgil territoriale di Forlì guidata dal segretario generale Paride Amanti. 

"Abbiamo accettato volentieri l'impegno che ci è stato chiesto di sostenere la calendarizzazione nei lavori parlamentari della proposta di legge sulla Carta dei diritti universali - afferma Marco Di Maio - sia per l'importanza dei temi che pone, sia perchè le 13.500 firme raccolte sul territorio forlivese (oltre un milione a livello nazionale) meritano di avere una risposta". 

 

Nel corso dell'incontro sono stati illustrati anche i contenuti dei due referendum abrogativi presentati dalla Cgil che riguardano l'utilizzo dei voucher e la responsabilità sociale negli appalti. "Sono temi che possono trovare risposta anche tramite provvedimenti specifici - ha detto Marco Di Maio - e che sosterremo nel dibattito parlamentare affinchè si possa individuare una soluzione senza attendere necessariamente il referendum abrogativo". 

 

L'incontro si è concluso con una rapida disamina di altre questioni che interessano il territorio forlivese e romagnolo su cui il confronto proseguirà in altre sedi: "Si possono avere posizioni differenti su alcuni temi - riconosce il parlamentare romagnolo -, ma la politica e i corpi intermedi come i sindacati e le associazioni di categoria devono avere la capacità di mantenere sempre vivo il dialogo e  il confronto. A livello regionale e soprattutto qui nel Forlivese abbiamo dimostrato che questa formula consente di raggiungere traguardi non possibili altrove: rafforziamo questa abitudine e impegniamoci tutti per promuoverla, ciascuno nei propri ambiti, anche a livello nazionale". 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.