17 gennaio 2017 - Forlì, Politica, Società

Molea (CI): "Saviano ci ripensi"

Dopo che lo scrittore ha annullato l'incontro con gli studenti

L'affaire Roberto Saviano continua a tenere banco.

Il deputato forlivese Bruno Molea, vice capogruppo alla Camera di Civici e Innovatori e vice presidente della commissione cultura alla Camera, commenta le recenti così le recenti polemiche:

«Da irresponsabile annullare l'incontro con le scuole a Forlì: Saviano torni sui suoi passi, non si strumentalizzino i ragazzi e il confronto con loro sulla legalità». «Sono rimasto un po' sorpreso da quanto è accaduto negli ultimi due giorni in città: prima il preside avverte che il libro va acquistato se si vuole incontrare lo scrittore, poi Saviano se ne dissocia gridando alla “bufala”, infine addirittura la cancellazione della data e l'appuntamento a un altro incontro fuori dalla cornice istituzionale della scuola - riassume l'onorevole Molea -. E' vero: mi piacerebbe che per gli incontri sulla legalità, i ragazzi non dovessero mai pagare, ma è necessario e utile che quel libro lo leggano, che sia acquistato o “passato” come si fa tra studenti. Altra cosa sono le spese di organizzazione di cui Saviano, però, non può non sapere e il suo commento sulle "bufale", poco meditato, credo fosse fuori luogo. La cancellazione della data è però esagerata: la scuola rimane il contesto ideale e giusto dove discutere di legalità, e i ragazzi non vanno in alcun modo strumentalizzati. Spero Saviano ci ripensi».

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.