28 dicembre 2016 - Forlì, Sanità, Società

Ospedali Privati Forlì acquista Villa delle Orchidee

La società che gestisce già Villa Serena e Villa Igea allarga la propria presenza sul territorio

Si apre con un’importante novità il 2017 per Ospedali Privati Forlì, che si conferma come una delle principali realtà nella sanità privata, non solo a livello locale: il Gruppo, che già comprende le due storiche cliniche di Villa Serena e Villa Igea, ha infatti acquisito Villa delle Orchidee, struttura sanitaria privata cittadina, inattiva da diversi anni.

La clinica riaprirà così i battenti per ampliare ulteriormente l’offerta e la fruibilità dei servizi di Ospedali Privati Forlì, oltre a portare benefici all’intero territorio, a partire dai nuovi posti di lavoro che creerà per infermieri, operatori socio-sanitari e medici: un investimento che conferma anche lo stato di salute del Gruppo, oggi uno dei principali poli sanitari in regione.

Nato ad inizio anno dalla fusione di Villa Serena e Villa Igea, Ospedali Privati Forlì procede ora nel suo percorso di sviluppo: Villa delle Orchidee consentirà infatti alla società di andare ulteriormente a completare la propria proposta e la gamma di servizi, già di assoluta eccellenza. In particolare, la nuova struttura metterà a disposizione complessivamente 1.000 mq nei quali troveranno posto, tra gli altri, servizi come Area Donna, il percorso integrato dedicato alla salute femminile ad ogni età, dall’adolescenza all’età fertile fino alla menopausa, o l’Unità di Chirurgia plastica estetica e ricostruttiva, ma anche strutture come la piscina specializzata per il Servizio di Fisioterapia e Riabilitazione.

L’apertura e la completa operatività di Villa delle Orchidee sono previste entro metà 2017; a queste si accompagnerà una riorganizzazione dei servizi e delle professionalità presenti nelle altre due strutture di Villa Serena e Villa Igea, nell’ottica di una razionalizzazione degli spazi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.