Oltre 700mila euro per Forlì-Cesena dalla Regione per interventi di salvaguardia del territorio

BOLOGNA. Nuovo impegno della Regione per la salvaguardia del territorio. Si tratta di un consistente pacchetto di 80 interventi, per un investimento pari a circa 10 milioni e mezzo di euro, destinati a risolvere situazione problematiche in diverse realtà emiliano-romagnole. Di questi, 16 sono opere di ripristino di erosioni spondali e della sezione di deflusso di fiumi e torrenti che saranno svolte "in compensazione", per un valore complessivo di 1 milione 22 mila euro.

 

Il programma, deliberato dalla Giunta regionale, comprende lavori di difesa del suolo, manutenzione idraulica e opere urgenti di protezione civile. Oltre alle opere “in compensazione” (cioè ad interventi di messa in sicurezza dei fiumi, in cui l’appaltatore potrà utilizzare, a titolo di compenso, il materiale prelevato), il Piano stanzia 6,43 milioni di fondi regionali – tra cui 2 milioni destinati al piacentino per continuare la sistemazione dei corsi d'acqua in seguito all'alluvione del settembre 2015 – e 3 milioni resi recentemente disponibili dal Piano clima nazionale.

 

Per quanto riguarda la provincia di Forlì-Cesena, il programma finanzia un pacchetto di 6 interventi per un investimento di oltre 705 mila euro di risorse regionali destinate alla sicurezza del territorio, con lavori di difesa del suolo, sistemazione della viabilità e manutenzione idraulica.

 

Sono previsti lavori per consentire il funzionamento delle Porte Vinciane di Cesenatico (160.000 euro) e il ripristino della strada provinciale 9 nel comune di Montiano (280.000 euro). A Bagno di Romagna sarà realizzato un intervento di somma urgenza per la realizzazione di un senso unico alternato finalizzato al ripristino della circolazione nella strada comunale Vessa Careste a Camposavino (90.000 euro); a Santa Sofia sarà consolidato il ponte di Campigna (75.000 euro), a Civitella di Romagna ripristinata la strada comunale per San Paolo in Aquilano (60.000 euro) e, infine, a Galeata verrà messa in sicurezza via Buggiana (40.000 euro).

 

La sicurezza del territorio è una priorità del mandato del presidente Bonaccini e questo Piano lo conferma, ponendo un'attenzione particolare alla prevenzione e manutenzione”, sottolinea l'assessore regionale alla Difesa del suolo e Protezione civile, Paola Gazzolo. “I fondi regionali, uniti a quelli governativi concessi già nei mesi scorsi e ora pienamente operativi dopo la registrazione dei documenti contabili da parte della Corte dei Conti, assicureranno l'avvio di interventi attesi e di assoluta necessità".

 

Questi ultimi 80 interventi in Emilia-Romagna si affiancano ai 107 cantieri (di cui 7 a Forlì-Cesena) per 9,2 milioni già programmati dalla Regione in seguito alle piogge del febbraio e marzo scorsi, per i quali il Dipartimento nazionale di protezione civile ha dato il via libera nei giorni passati.

 

Complessivamente- conclude Gazzolo- nelle prossime settimane saranno quindi pronte a partire 13 nuove opere in tutta la provincia di Parma per oltre 1 milione di euro e 300 mila euro: un investimento importante nel settore dell'economia verde, per fare della cura del territorio una leva di crescita sostenibile e nuova occupazione”.

 

Ufficio Stampa della Regione Emilia-Romagna

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.