25 giugno 2016 - Forlì, Cultura, Eventi, Società

Galeata, una raccolta firme per dedicare una via a Suor Magdala

GALEATA. Una via per suor Magdala. È questa la lodevole iniziativa di Maruska Malanotte, centralinista ipovedente dell’ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì, per ricordare una delle suore più conosciute della vallata del Bidente dagli anni ‘60 ai giorni nostri.

Suor Magdala Benatti, operativa dal '58 al '98, per 40 anni ha svolto la sua benefica attività a Galeata. Per ricordare a tutti e per sempre, quanto bene abbia fatto Suor Magdala, per tre domeniche consecutive, a partire da domenica 26 giugno fino al 10 luglio, dalle 8.40 alle 11 e dalle 14 alle 17.45, Maruska, sarà presente nel portico del teatro di Galeata, autorizzata dalla Amministrazione comunale e dalla locale Polizia municipale, per raccogliere le firme, di validità simbolica, per l’intitolazione di una via dedicata alla suora, per valorizzare l’immutato ricordo e la stima verso la religiosa che tanto ha dato al territorio galeatese. In particolare si ricordano le sue opere in funzione dei più deboli, dell’aiuto a molte famiglie bisognose, accogliendo tutti coloro che avevano bisogno, sia di Galeata sia di tutta la vallata. Suor Magdala è morta il 21 luglio del 2004 a Gandino (Beragmo). Ricorda Maruska che “Suor Magdala ha dato tanto a tutti. Dal semplice aiuto ai bisognosi, cibo, vestiti, a un riparo momentaneo. Io per esempio ho potuto studiare, i libri in Braille, ho ricevuto un computer, perfino l'insegnante di sostegno. Per non parlare delle tantissime operazioni agli occhi, sia in Italia che all’estero, che mi sono servite per poter vedere. Ora mi muovo da sola e se sono in grado di lavorare, lo devo a lei. Ho ereditato da Suor Magdala i valori di verità, onestà e giustizia e, al primo posto, la disponibilità per tutti”. Tutte le persone galeatesi e non, sono invitate a firmare per l’assegnazione della strada.

 

Per informazioni sull’iniziativa a favore di suor Magdala, telefonare al 346.0828550 (Maruska).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.