9 giugno 2016 - Forlì, Politica, Società

L'Onorevole Molea ringrazia pubblicamente il reparto di Urologia dell'Ospedale di Forlì

FORLÌ. Riceviamo e pubblichiamo.

 

Caro direttore,

vorrei utilizzare questo prezioso spazio per rivolgere i miei ringraziamenti pubblici a un'équipe medica e infermieristica di eccellenza del nostro ospedale forlivese: parlo dell'Urologia diretta da Teo Zenico. Costretto, nelle scorse settimane e mio malgrado, a un "riposo" forzato in quel Reparto, ho trovato nel primario, nei medici, nel personale infermieristico e in tutti gli operatori sanitari, professionalità e umanità che hanno alleggerito le mie giornate. In un momento particolare della mia vita, sono stati loro i miei punti di riferimento e i miei "custodi": hanno saputo non solo curarmi ma prendersi cura delle preoccupazioni mie e dei miei familiari. E' questa, oltre ai risultati scientifici, la vera eccellenza medica che deve andare a beneficio non solo della sanità locale, ma – e non mi stancherò mai di dirlo – dell'intero sistema sanitario romagnolo. Credo che l'Ausl Romagna sia una grande sfida, che deve essere colta dalle istituzioni come l'opportunità unica per rendere grande la sanità dell'intero territorio romagnolo, non badando più a confini e sedi, ma ragionando su un sistema di rete dove le eccellenze siano tutte preservate, valorizzate, e condivise. Grazie.

 

Bruno Molea, deputato della XVII legislatura

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.