Protesta dei lavoratori Icot in via Copernico - fotonotizia

FORLÌ. Le lavoratrici ed i lavoratori (rimasti) del Gruppo Icot spa, hanno fatto un presidio dalle ore 8,00 di oggi davanti alla Direzione Aziendale in Via N. Copernico per protestare contro il mancato pagamento di 5 mensilità, lo sciopero di 8 ore giornaliere si manterrà finché non vedranno il pagamento della mensilità di gennaio 2016 che dovrebbe avvenire entro lunedì 6 giugno, se così fosse martedì 7 giugno si riprenderebbe a lavorare 5 ore gli operai e 4 ore gli impiegati, contrariamente si manterrà lo sciopero di 8 ore giornaliere finché non verranno pagate le retribuzioni.

Al presidio delle lavoratrici e dei lavoratori ha portato la sua solidarietà la consigliera comunale Tatiana Gentilini.

 

Fiom, Uilm nazionali e territoriali unitamente ai Lavoratori chiedono l'intervento attivo del Ministero dello Sviluppo Economico affinché convochi con urgenza un tavolo di discussione con Telecom a tutela dei posti di lavoro.

 

Fiom e Uilm Forlì - Comunicazione

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.