Perfettamente riuscita la festa del baratto e del riuso di Dovadola - fotonotizia

 DOVADOLA. Grande soddisfazione da parte delle organizzatrici, Giuliana Casamenti e Monia Guidi, per la riuscita della iniziativa di Domenica 22 maggio a Dovadola volta a promuovere la  cultura del riuso e del baratto. 
Nella bellissima cornice di Piazza Battisti, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, complice una giornata praticamente estiva, l'antico porticato è stato animato da una serie di banchi che ospitavano gli oggetti esposti  dalla  "Ecobanca" .
Gli oggetti consegnati alla "Ecobanca " e quindi esposti sotto il loggiato avevano un "valore" nominale di un gettone con il quale si poteva prendere qualsiasi altro oggetto esposto dello stesso "valore",  in pratica un baratto diffuso che nell'occasione Dovadolese ha visto partecipare molti del paese ma anche molte persone venute da fuori.
L'Assessore Marco Carnaccini "il Comune di Dovadola ha subito patrocinato questa lodevole iniziativa che già dalla prima volta ha registrato una notevole mole di scambi, infatti nella giornata didomenica 22 abbiamo avuto ben 350 partecipanti e più di 700 oggetti di baratto".
L'iniziativa è servita a promuovere la cultura del riciclo contro una mentalità volta sempre più "all'usa e getta" e al consumismo più spinto.
Gli oggetti posso avere una nuova vita in casa d'altri, riacquistare un valore e avere un ciclo di vita più lungo.
Le organizzatrici Giuliana Casamenti e Monia Guidi, soddisfatte della numerosa partecipazione stanno già organizzando una ulteriore edizione che si dovrebbe tenere il prossimo autunno.

 

Comune di Dovadola – Comunicazione

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.