16 aprile 2016 - Forlì, Fotonotizie, Cultura, Società

Consegnato il Lions d'Oro a Franco Servadei - fotonotizia

FORLÌ. Venerdì 15 aprile è stato consegnato a Franco Servadei il Lions d'Oro, il più alto riconoscimento che il Lions Club Forlì Host assegna, con cadenza biennale, al forlivese che si è particolarmente distinto nell'attività professionale e civile. Nel caso di Servadei le motivazioni che hanno spinto il club a premiarlo sono da ricercare, come ha sottolineato Cinzia Brunelli, presidente del sodalizio, nella lunga attività di studioso di altissimo livello nel campo della neurochirurgia, tanto da essere stato nominato lo scorso anno Presidente della Società mondiale di Neurochirurgia. 
Durante il corso della cerimonia Franco Servadei  ha evidenziato gli aspetti più complessi della sua attività, in particolare gli studi sul trauma cranico. Gli effetti dei traumi cranici assumono nel nostro paese una grande rilevanza, in quanto sono la prima causa di morte al di sotto dei 45 anni. 
Al momento della consegna del riconoscimento, Cinzia Brunelli, ha ricordato che, a partire dall'anno sociale 1990/1991, il Lions d'Oro è stato assegnato ai docenti universitari Ottavio Pompeiano, Silviero Sansavini, Maurizio Viroli, Vincenzo Balzani, agli attori Laura Carli e Quinto Massimo Foschi, agli sportivi Bruno Grandi, Simona Galassi, Fabio Scozzoli, Alberto Zaccheroni, al soprano Giulietta Simionato e al giornalista Marino Bartoletti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.