25 marzo 2016 - Forlì, Economia & Lavoro, Eventi

Domani a Forlì l'inaugurazione della nuova gastronomia “Racconti di Cucina”

FORLÌ. Alle porte del centro storico di Forlì si torna a parlare romagnolo. In via Ravegnana apre una nuova attività, in una delle zone della città dove si sperimenta maggiormente l'esperienza della "melting pot".

La scelta di aprire un'attività in questo luogo non è del tutto casuale.

Alessandro Gallucci, classe 1980, nato a Eboli ma forlivese d'adozione - i genitori si sono trasferiti in città quando aveva solo un anno- è cresciuto a 50 metri dal locale che ha rilevato, una gastronomia con oltre 40 anni di storia alle spalle. Nonostante diversi traslochi ed esperienze professionali nel settore della ristorazione, l'ultima delle quali è stata l'avvio di una rosticceria al Ronco, che lo hanno portato a girare in lungo e in largo il territorio di Forlì, oggi torna dove tutto è partito.

Sabato 26 marzo alle ore 17.00 si terrà l'inaugurazione della nuova gastronomia (in via Ravegnana 158), un piccolo grande sogno che si realizza per Alessandro, che ormai ha alle spalle un'esperienza ventennale di cucina.

 

Perché aprire un'attività proprio in questa zona e soprattutto in questo momento? "Ormai sono vent'anni che lavoro nel campo della ristorazione e, dopo l'apertura di una rosticceria al Ronco quattro anni, fa ho pensato fosse il momento di affrontare una nuova sfida – racconta Alessandro – Perché aprire in via Ravegnana? Ho passato la mia infanzia in questa zona. Sono cresciuto qui, a 50 metri dal locale che ho rilevato. Per me è stata un'occasione, un'opportunità per tornare a respirare e vivere il primo quartiere di Forlì che ho potuto conoscere. E' tutto diverso oggi, ci sono tante attività straniere qui, dai market ai kebab. Riportare un po' di romagnolità non può che fare bene".

 

Con questi chiari di luna è davvero una sfida pensare di diventare imprenditori di sé stessi, ma anche in questo caso Alessandro ha le idee chiare: "fin da piccolo mi sono appassionato alla cucina. Ricordo ancora le domeniche in cui organizzavamo pranzi e cene in famiglia. Erano bei momenti e forse è questo che mi ha spinto a far diventare la passione una professione – continua il neo imprenditore – Pare una frase fatta ma è la soddisfazione dei clienti ad avermi dato la spinta decisiva ad avviare una nuova attività e il coraggio di imbarcarmi in questa nuova avventura".

 

Nonostante le sue origini meridionali, Alessandro porta la tradizione romagnola sulla tavola dei forlivesi. I piatti proposti spaziano dagli Appennini al mare, insomma, tutti i migliori prodotti del nostro territorio, dalle carni al pesce.

 

Alla buona tavola si accompagna anche la dinamicità tipica dei giovani: il locale sta prendendo forma in tutto e per tutto e al classico take away si affianca la possibilità di consumare direttamente sul posto e la consegna a domicilio. Presto partirà la pagina facebook del locale dove sarà possibile vedere le pietanze proposte, il locale, gli ingredienti, tutti rigorosamente di qualità, e interagire direttamente con Alessandro e il suo staff. 

 

L'occasione migliore per provare le ricette della tradizione e per sperimentare l'atmosfera del locale, completamente rinnovato, rimane comune quella di partecipare all'inaugurazione che si terrà sabato 26 marzo alle 17.00.

Racconti di Cucina

Orari di apertura:

Dal Lunedì al giovedì 9.30/15.00

Mercoledì, venerdì e sabato 9.30/15.00 e 17.00/22.00

Domenica 9.30/15.00 e 17.00/20.00

Chiuso il martedì

 

Archimedia - video, comunicazione, marketing

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.