18 febbraio 2016 - Forlì, Cultura, Eventi, Società

Sabato 20 febbraio l'open day di CavaRei

FORLÌ. Il progetto “CavaRei – Valori Spazi Persone” sta diventando realtà. La struttura in legno di mille metri quadrati è in fase di costruzione nel cantiere di via Bazzoli, un'area concessa dal Comune di Forlì e destinata ad ospitare in futuro le cooperative sociali forlivesiTangram e il Cammino, aderenti al Consorzio Solidarietà Sociale partner di questo innovativo progetto.

La giornata di sabato 20 febbraio, dal titolo“Siamo tutti CavaRei... in cantiere”, sarà dedicata all’apertura del cantiere alla cittadinanza per fare conoscere da vicino l’innovativo polo multifunzionale ecocompatibile ideato con la partecipazione del Quartiere Cava.

Per le cooperative sociali Tangram e il Cammino questo evento sarà l’occasione per presentare a tutti gli intervenuti i progetti di sostegno e inserimento lavorativo di persone disabili e svantaggiate che saranno realizzati in questa nuova struttura, dove sono presenti anche alcuni spazi da mettere a disposizione dell’intero quartiere.

Il programma della giornata di sabato 20 febbraio inizia al mattino, alle 10.45 in via Bazzoli, con la visita guidata delle autorità al cantiere; è previsto il saluto del sindaco Davide Drei, che sarà presente insieme ad altri assessori della giunta, quindi la benedizione al cantiere da parte del vescovo monsignor Lino Pizzi. Al pomeriggio, dalle 14 alle 17, la struttura si apre a tutta la cittadinanza con visite guidate al polo multifunzionale di CavaRei per illustrarne la suddivisione degli spazi ricavati nell’innovativa struttura realizzata interamente in legno.

 

Ufficio Stampa del Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.