9 febbraio 2016 - Forlì, Cesena, Cultura, Società

Perché il mio cane fa così?

Uno dei miei cani ha alcune abitudini che mi fanno sorridere e nello stesso tempo a volte arrabbiare. Ho fatto una ricerca per capire alcuni dei suoi comportamenti. 

Maggie la mia dolce labrador nera per quanto sia fantastica sotto tanti aspetti ha sempre il vizio di intromettersi tra me e il mio compagno quando ci abbracciamo, altro suo difetto, se così possiamo chiamarlo, è che si rotola nelle schifezze in giro. Per quanto riguarda il fatto che si intromette tra noi, premetto che è il nostro cane, che l’abbiamo fin da cucciola e che il suo intromettersi è assai festoso e ci riempi di leccotti! Ma perché s’intromette mentre ci abbracciamo? La risposta più adatta al mio caso è che vuole partecipare all’evento sociale, praticamente si rende conto che due membri del suo branco o meglio della sua famiglia (mi piace di più) si stanno divertendo insieme e quindi non vuole restare fuori dalla festa. L’invasione è allegra e gioiosa, scodinzolante e molto festosa, ma resta il fatto che per avere un po’ di privacy dobbiamo cambiare stanza o sfrattare Maggie in altro luogo. Ammetto che ci rimane sempre molto male poverina, perché non capisce il motivo, visto che lei voleva festeggiare!
Però a volte dietro questo intromettersi ci può essere anche la gelosia, per capire la differenza dall’esempio precedente, è che in questo caso il cane invece tenterà di mandare via uno di due, di spingerlo quasi via, ma senza manifestare nessuna aggressività, rimanendo vicino al suo preferito. In altri rari casi, si potrebbe trattare invece di possessività o eccessivo senso di protezione nei confronti di una delle due persone: in questo caso il cane può manifestare un atteggiamento aggressivo, anche se senza conseguenze, senza mordere, ma non si sa mai. E’ meglio quindi rivolgersi ad un educatore cinofilo.

Il perché invece i cani si rotolano nelle schifezze, nell’erba bagnata fradicia piena di chissà quali odori e nelle cacche, beh qui la risposta è più semplice. Per fortuna non tutti i cani lo fanno, ma uno dei miei sì. Sempre Maggie naturalmente. Il rotolamento su schifezze varie inizia con lo sfregamento del muso e soprattutto del collo, cosa molto differente da quando invece i cani si rotolano a pancia in su per gioia, infatti se capottano a pancia in su e poi si rotolano, è solo segno che magari si stiano grattando.

Di solito il comportamento dello strisciamento con muso e collo iniziale, può avere uno scopo venatorio, cioè il cane in questo modo memorizza l’odore dell’animale a cui deve dar la caccia, in realtà ci sono anche altri motivi. Si rotolano i cani più insicuro con lo scopo di mascherare il proprio odore e non farsi notare da altri cani o da persone di cui non si fidano, oppure si rotolano anche certi maschi quando vogliono corteggiare una femmina, pensando che l’odore della preda, o meglio della cacca della preda , li renda più affascinanti di fronte alla cagnetta che vogliono abbordare!

E quanto ci rimanete male quando avete appena lavato e profumato il vostro cane, o appena portato a toelettare e lui si rotola sulla prima schifezza che trova? E’ perché gli fa schifo il profumo che per il nostro naso è meraviglioso, ma per lui magari è una puzza insostenibile e quindi cerca di rimettersi addosso diciamo un odore che gli piaccia di più…che dire ognuno ha i suoi gusti!

 

Monica De Stein

Associazione Compagni di vita

Centro cinofilo di Castrocaro Terme

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.