17 gennaio 2016 - Forlì, Politica

Inceneritori, Enzo Mengozzi replica all'Assessore Zaccarelli e ad Alberto Conti (Taaf)

“Si informino meglio”

FORLÌ. L’Assessore all’Ambiente del Comune di Forlì, Nevio Zaccarelli, ed il Coordinatore del tavolo delle Associazioni Ambientaliste, Alberto Conti, con le dichiarazioni rilasciate ieri alla stampa, hanno sfidato apertamente la Regione e l’ARPA che è l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente istituita in seno alla Regione.

Entrambi infatti hanno proposto non solo l’istituzione di una Commissione Tecnico Scientifica che sia di supporto al Comune, ma addirittura l’istituzione di una task force all’interno della Polizia Municipale che dovrebbe essere deputata ai controlli ed ai campionamenti in materia ambientale.

Il che è esattamente ciò che fa oggi ARPA. E’ bene infatti sapere e sottolineare che ARPA non solo sottopone a rigidi controlli le emissioni e gli scarichi della MENGOZZI mediante ispezioni e prelievi a campione, ma dispone in tempo reale dei relativi valori. MENGOZZI, mediante un sistema software dedicato, trasmette alla Provincia ed ad ARPA i valori delle proprie emissioni 24 ore su 24 con riferimento ad una serie di precisi parametri.

All’evidenza Zaccarelli e Conti debbono giudicare incompetenti, o peggio ancora, i funzionari ed i tecnici di ARPA. Non v’è altra spiegazione. Nella sostanza essi infatti propongono un controllo sull’operato di ARPA. Ritengo infine francamente inaccettabile che CONTI abbia l’ardire di affermare che i controlli di ARPA non sono attendibili, perché sono stati effettuati quando l’impianto operava dal 40% al 60%. Ciò non è vero! I controlli di ARPA sono sempre avvenuti quando l’impianto operava al massimo delle proprie potenzialità. Che si informi meglio dunque CONTI prima di avventurarsi in simili diffamatorie affermazioni. Ed allora che Zaccarelli e Conti dicano e propongano ciò che vogliono, ma che entrambi chiariscano sino in fondo il loro vero pensiero affinché la collettività possa capirlo! Che Conti infine si astenga per il futuro dal compiere le affermazioni gratuite e diffamatorie che ha rilasciato!

La MENGOZZI, per parte sua, accoglie di buon grado simili proposte. Vi sarà così finalmente l’ennesima riprova che i dati ed i valori tramessi sono veri e che si collocano ben al di sotto di ogni prescrizione legislativa e amministrativa.

 

Enzo Mengozzi – Mengozzi s.p.a. - Comunicazione

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.