5 gennaio 2016 - Forlì, Cultura, Eventi, Spettacoli

Domani alla Chiesa dei Servi di Forlimpopoli il concerto di chiusura dell'Artusi Jazz Festival

FORLIMPOPOLI. “Da Bach a Verdi” per concludere in bellezza l’edizione invernale dell’Artusi jazz. Si chiama così il concerto, in programma mercoledì 6 alle 11 all’interno della Chiesa dei Servi di Forlimpopoli, che vedrà assoluto protagonista Giovanni Falzone. Si tratta di un concerto per tromba elettronica in solo. Un’esperienza di per sé eccezionale, nel duplice senso di inusuale, rara ma anche favolosa e dunque assolutamente da non perdere. Docente alla Siena jazz University, musicista, compositore, Falzone è un incredibile improvvisatore capace di occupare lo spazio sonoro in modo sorprendente, e di portare chi ascolta con sé in esplorazioni complesse e sempre nuove, tenendolo col fiato sospeso. Uno spettacolo intrigante, particolare, che l’Artusi jazz è felice di ospitare e offrire al proprio pubblico. L’ingresso intero costa 10 euro, 5euro il biglietto ridotto.

 

Per avere maggiori dettagli, collegarsi al sito www.artusijazzfestival.com oppure telefonare al 3405395208.

 

Ufficio Stampa Artusi Jazz Festival

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.