4 novembre 2015 - Forlì, Cronaca

Ladri in azione nella notte di lunedì prima a Carpena e poi a Bertinoro

BERTINORO. “Chi troppo vuole, nulla stringe” recita un vecchio andante. È un po' quello che è successo nella notte tra lunedì e martedì quando dei ladri hanno tentato di introdursi in una villa di Bertinoro, ma non prima di aver svaligiato un negozio di biciclette. L'arrivo dei Carabinieri li ha costretti ad abbandonare il maltolto sul posto.

Il negozio. Il primo ad essere colpito, in ordine di tempo, è stato il negozio di biciclette Re Artù di Carpena. Con la tecnica della “spaccata”, i ladri si sono introdotti all'interno e hanno rubato bici e accessori per un totale di 20mila euro. Poi, non paghi, hanno deciso di dare l'assalto anche ad una villa a Bertinoro.

La villa. Giunti alla villa, i ladri hanno, però, fatto scattare involontariamente l'allarme, che ha fatto accorrere sul luogo una pattuglia di Carabinieri. I ladri si sono dati ad una fuga talmente precipitosa da non riuscire neanche a tornare alla macchina, in cui era stipata la refurtiva del precedente colpo. Si sono dati alla macchia a piedi nella notte.

L'intera refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.