7 ottobre 2015 - Forlì, Economia & Lavoro, Società

Ieri sera un evento dedicato al “dopo Expo” al Rotary di Forlì

FORLÌ. Martedì 6 ottobre, a Palazzo Albicini, ospite del Rotary Club di Forlì, il Dott. Pier Antonio Bonvicini, noto giornalista, saggista, esperto di enogastronomia, il quale, dopo aver fatto un' articolata illustrazione dell'evento EXPO - dimostrando, fra l'altro, come i fenomeni della globalizzazione siano sempre più pervasivi e presenti sui singoli territori - ha proposto ad un uditorio folto ed attento, una serie di interessanti riflessioni su quali siano i cambiamenti (alcuni certamente positivi, altri meno …) che, in un futuro sempre più prossimo, toccheranno l'enogastronomia italiana in tutte le sue articolate declinazioni regionali e territoriali, facendola evolvere, ma certamente modificandola.

Presenti, nell'occasione, anche Laila Tentoni, Vice Presidente di “Casa Artusi” ed Edgardo Zagnoli e Gianluigi Trevisani, quali “Delegati Territoriali” di Forlì e Cesena dell'Accademia della Cucina Italiana.

Al termine dell'ampia relazione fatta dal Dott. Bonvicini si sono registrati numerosi interventi che erano stati stimolati dai tanti spunti forniti dal relatore.

 

Rotary Forlì - Comunicazione

  1.  

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.