26 agosto 2015 - Forlì, Economia & Lavoro

Fondazione “Livio e Maria Garzanti”, tutti le novità del consiglio

FORLÌ. In questi giorni sono in fase di completamento amministrativo le nomine dei nuovi componenti del consiglio di amministrazione della Fondazione Livio e Maria Garzanti, importante istituzione cittadina legata alla memoria della nota famiglia di editori e imprenditori.

Secondo quanto previsto dalle norme statutarie, la Fondazione è amministrata da un consiglio di cinque membri che prestano la loro opera gratuitamente, rimangono in carica tre anni e sono rieleggibili.
I due consiglieri nominati dal Comune di Forlì sono il dottore commercialista Isabella Landi e Giacomo Pini, formatore professionista e consulente di marketing aziendale. I due consiglieri nominati da Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Campus di Forlì, sono i professori Patrick Leech e Benedetta Siboni. Il consigliere nominato dalla Fondazione Sofia Ravasi onlus di Milano (intitolata alla memoria della madre di Livio Garzanti) è l'avvocato Marino Busnelli. Il nuovo consiglio provvederà nei prossimi giorni ad eleggere nel suo seno il Presidente e il Vicepresidente.

 

Ufficio Stampa del Comune di Forlì

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.