27 luglio 2015 - Forlì, Agenda, Eventi

Prosegue la rassegna documentaria "Fresco di Fabbrica"

Domani sera alla Fabbrica delle Candele Simone Ciani e Danilo Licciardello con "Terra Nera"

FORLI' - Prosegue, con successo e partecipazione, Fresco di Fabbrica, la rassegna di documentari e opere teatrali della Fabbrica delle Candele, promosso dal Comune di Forlì - Assessorato alle Politiche Giovanili e curato da DER - Associazione Documentaristi Emilia-Romagna, Assemblea Legislativa della Regione, Sunset Soc. Coop. e Fo-Emozioni, in collaborazione con Forlì #Social Hub e Associazione Sovraesposti.
 

Martedì 28 luglio alle 21:30 è il momento del terzo documentario in programma. Si tratta di un lavoro coraggioso, importante e scomodo. TERRA NERA, questo il titolo del film di Simone Ciani e Danilo Licciardello, racconta di come la multinazionale Italiana Eni abbia avviato, nella foresta pluviale della Repubblica del Congo, un programma per l'estrazione di sabbie bituminose dalla cui lavorazione ricaverà petrolio.

 

Contemporaneamente nella regione dell'Alberta, in Canada, la Shell e altre corporation estraggono le Tar Sands da mezzo secolo con conseguenze devastanti per la salute della popolazione. I danni all'ambiente sono talmente gravi ed evidenti da costringere lo stato canadese a uscire dagli accordi di Kyoto per poter continuare ad estrarre le sabbie bituminose. Un viaggio tra Canada e Congo tra i custodi delle ultime grandi foreste; una riflessione sulla corsa irrazionale verso la distruzione del pianeta.

 

Un momento di riflessione importante, senza fanatismi o prese di posizione ideologiche, per un problema che coinvolge tutti, anche se non viviamo in Canada o in Congo.

 

La proiezione è rigorosamente gratuita, e all'evento parteciperà Simone Ciani, regista del film, per raccontare questa esperienza coinvolgente e scioccante, e per rispondere alle eventuali domande del pubblico.

 

Sunset Soc. Coop

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.