21 luglio 2015 - Forlì, Cronaca

Ennesimo incidente mortale, perde la vita un centauro

Pauroso schianto sulla provinciale della Valle del Rabbi

PREDAPPIO- Terribile incidente intorno alle 15.00 di ieri a San Savino sulla strada provinciale del Rabbi.

Una moto, una Suzuki condotta da un 47enne di Predappio, si è scontrata con una Volvo al volante della quale si trovava un uomo di 75 anni, anche lui residente in quel di Predappio.

 

Lo schianto è stato terrificante e per il centauro non c’è stato nulla da fare. La polizia stradale intervenuta sul posto per regolare il traffico e per permettere ai sanitari di intervenire in tutta sicurezza ha effettuato anche i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che si è registrato sulla strada provinciale della valle del Rabbi all’altezza del chilometro 17+900.

 

Il motociclista è morto sul colpo mentre l’automobilista è stato trasportato con il codice di massima gravità al nosocomio di Cesena. Per accelerare le operazioni è intervenuto anche l’elimedica che ha preso il volo da Ravenna. Al momento si vaglia ogni pista ma tra le ipotesi più accreditate c’è quella della mancata precedenza. L’automobilista potrebbe non aver lasciato strada al centauro e si sarebbe immesso sulla provinciale diventando un ostacolo inevitabile per il motociclista che ha perso la vita in seguito all’urto violentissimo. 

 

Enrico Samorì

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.