14 luglio 2015 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Politica

“Carpa” diem: ora il pesce di fiume è specie di interesse storico-culturale

EMILIA-ROMAGNA. Il consigliere regionale Marco Pettazzoni (Lega Nord) esulta per l’approvazione di un emendamento alla legge regionale sulla pesca, che inserisce la tutela delle specie ittiche di interesse storico-culturale. «In particolare – commenta Pettazzoni – a beneficio di questa tutela c’è la carpa. Un pesce presente nei nostri fiumi sin dal tempo dei romani e diventato ormai preda dei bracconieri e pescatori di frodo.» Inserire una tutela su questa specie è un risultato di rilevanza “storica”, in quanto ha accolto il plauso delle associazioni di pescatori, le quali ringraziano per il contributo concreto alla realizzazione delle modifiche alla legge attuale e il «contributo alla lotta al fenomeno del bracconaggio.»

 

Gruppo Lega Nord Emilia-Romagna – Ufficio Stampa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.