20 aprile 2015 - Forlì, Brevi, Sport, Bar Sport

Hockey, la Libertas Forlì infligge una dura sconfitta ai Draghi Torino: 10 a 2

FORLÌ. Si è conclusa gara 1 dei playoff di Serie A2 con la schiacciante vittoria dei ragazzi della Libertas Hockey Forlì ai danni dei piemontesi Draghi Torino con il punteggio finale di 10 a 2.

La compagine forlivese parte subito con il piede giusto, segnando 2 reti ai torinesi nei primi 5 minuti di gioco, ma una distrazione consente a quest'ultimi di accorciare le distanze. Le squadre lottano duramente su ogni disco infiammando il numeroso pubblico presente al Pattinodromo di Via Ribolle ed il primo tempo termina con il parziale di 4 a 1 per la squadra di casa.
Nella ripresa i Draghi Torino scendono in campo più combattivi e nervosi ma, a causa delle numerose penalità commesse, i piemontesi hanno giocato l'ultima parte dell'incontro in inferiorità numerica. La reazione dei War Pigs non si fa attendere ed in superiorità numerica il giovane Robin Mazzoni realizza 3 goal seguiti dalla rete di Andrea Ustignani e dalla doppietta di Devis Montanari chiudendo la partita con il risultato di 10 a 2.

Ottima prestazione di tutta la squadra di coach Bartheldy ed in particolare del giovane fenomeno forlivese Robin Mazzoni con ben 5 goal realizzati in questa semifinale. 

Il prossimo appuntamento per la Libertas Hockey Forlì sarà sabato prossimo a Torino per la partita di ritorno contro i piemontesi; partita sicuramente non facile che potrebbe portare, in caso di vittoria, i ragazzi forlivesi in finale, ad un passo dalla promozione in Serie A1.
 Un particolare ringraziamento va all'Assessore per lo Sport Sara Samorí e alla numerosa tifoseria presente al match.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.