1 aprile 2015 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro

Cclg, domani otto ore di sciopero

I sindacati: “L'azienda dica come intende pagare le retribuzioni”

FORLÌ. Fim-Fiom-Uilm di Forlì e la RSU hanno proclamato uno sciopero di otto ore per la giornata di domani 2 aprile, nell'ambito della vertenza CCLG, azienda forlivese che occupa circa 80 dipendenti.

Dopo lo sciopero di lunedì i lavoratori tornano ad incrociare le braccia domani e chiedono di avere delle risposte chiare circa il loro futuro e quello degli stipendi che non gli sono state retribuiti, che ammontano ormai a circa sette mensilità.

“L'azienda continua a ripetere di rispettare gli accordi, ma spieghi come intende pagare le retribuzioni, qual'è il piano di rientro e quali sono le garanzie che intende fornire ai lavoratori, che nel corso di questi mesi hanno dimostrato tutta la fiducia possibile nei confronti dell'impresa, continuando a lavorare senza percepire lo stipendio. ad oggi l'azienda sta pagando solo il 50% di una retribuzione ogni venti giorni, condizione che rischia di aumentare il debito piuttosto che di farlo rientrare” scrivono i sindacati in una nota.

Le sigle sindacali auspicano che il coinvolgimento delle istituzioni locali possa contribuire a trovare una soluzione condivisa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.