30 marzo 2015 - Forlì, Società

A Dovadola il restauro del loggiato di Piazza Battisti

DOVADOLA - Da alcune settimane sono in corso i lavori di restauro del loggiato comunale di piazza Battisti a Dovadola. La ditta Zambelli incaricata di eseguire l'intervento ha già completato il totale rifacimento della pavimentazione sostituendo tutte le lastre di arenaria che la componevano con altre di eguale materiale, in base alle indicazioni fornite dalla Soprintendenza di Ravenna.

 

Inoltre è stato completamente rifatto l'intonaco delle pareti dopo aver eliminato quello precedente che in più parti era ammalorato o distaccato. Nel corso delle operazioni di rimozione del vecchio intonaco è stata rinvenuta un'antica celletta votiva, che verrà mantenuta in vista, di modeste dimensioni ma di grande interesse storico perché sicuramente testimonianza della preesistenza di un edificio religioso. Per completare il cantiere deve essere portato a termine dalla restauratrice Monica Mariani il lavoro di pulizia e di ripresa dei testi delle lapidi e degli stemmi che caratterizzano il luogo e deve essere realizzato l'impianto di illuminazione che conferirà al loggiato maggior suggestione durante le ore notturne.

Il costo dell'intervento è stato stimato in 45.000 euro, di cui 25.000 elargiti dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì mentre la restante parte è stata finanziata con fondi propri del Comune di Dovadola.  "Anche in questo caso, precisa il sindaco Gabriele Zelli, il ruolo della Fondazione è stato determinante. Senza il suo apporto non saremmo riusciti a riqualificare il luogo così ricco di significati per il paese posto per di più proprio nella zona sottostante il museo dedicato a Benedetta Bianchi Porro, la venerabile dovadolese per la quale è in corso il processo di beatificazione".  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.