19 gennaio 2015 - Forlì, Agenda, Cultura, Arte

L'Ensemble Berlin apre la stagione musicale organizzato dall'Associazione Amici dell'Arte

Il quartetto d'archi e pianoforte suonerà Schubert, Dvorák e Schumann

FORLI' - Primo appuntamento della stagione musicale 2015 organizzato dall’Associazione Amici dell’Arte di Forlì. Giovedì 22 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Diego Fabbri di Forlì si esibirà l’Ensemble Berlin, i solisti dei Berliner Philarmoniker, un quartetto d’archi con pianoforte composto da Sonia Korkeala (violino), Gerhard Urban (violino), Martin Wandel (viola) Clemens Weigel (violoncello) e Markus Bellheim (pianoforte).

 

L’Ensemble nasce nel 1999 per iniziativa di Christoph Hartmann, oboe solista dei Berliner Philharmoniker, e di un gruppo di solisti della grande orchestra tedesca. Il debutto avviene in occasione del Landsberger Sommermusiken, un festival musicale estivo creato e diretto a tutt’oggi dagli stessi musicisti dell’ensemble e che ospita regolarmente alcune fra le migliori formazioni cameristiche tedesche ed europee. Dopo il grande successo di pubblico e di critica fatto riscontrare al festival,  i musicisti della Filarmonica di Berlino hanno deciso di esibirsi come Ensemble Berlin anche al di fuori della loro rassegna. Dal 1999 l’ensemble si è esibito nei più importanti festival e sale da concerto d’Europa. Siamo orgogliosi di ospitarli a Forlì.

 

Questo il programma della serata

 

Franz Schubert (1797-1828)

Quartetto in do maggiore n. 4 D. 46 per archi

 

Antonin Dvorák (1841-1904)

Quartetto in fa maggiore op. 96 per archi Americano

Robert Schumann(1810-1856)

Quintetto in mi bem. maggiore op. 44 per pianoforte e archi

 

Ingresso gratuito per i titolari di B.A.C.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.