17 novembre 2014 - Forlì, Società

Bertinoro si mobilità per la Giornata internazionale dei diritti dei bambini

Scuola dell'infanzia ospite dal Sindaco di Zaccarelli

BERTINORO - Domani mattina, Martedì 18 novembre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dei Bambini (20 novembre), gli alunni di 4 e 5 anni della Scuola dell'Infanzia di Fratta Terme e di Bertinoro saranno ricevuti dal Sindaco di Bertinoro, Nevio Zaccarelli e dall'Assessore alle Politiche Educative, Francesca Argelli.

 

Programma della mattinata:

Partenza ore 9,00 da Fratta Terme

Arrivo in pullman in centro a Bertinoro

Arrivo a piedi dei bambini della Scuola di Infanzia di Bertinoro

passeggiata per le vie dei mestieri e della vendemmia

 

Intorno alle ore 10,00 arrivo nel salone comunale dove i bambini consegneranno al Sindaco la Dichiarazione dei Diritti dell'Infanzia, l'Anfora, simbolo di Fratta Terme, e un arazzo realizzato dai bambini e canteranno IO SONO UN BAMBINO.

 

 

Durante questa settimana, i Centri Educativi Pomeridiani organizzano le attività artistiche sul tema della Giornata Internazione dei diritti dei bambini e i lavori prodotti saranno esposti nei saloni di ingresso delle scuole e nelle aule dedicate al centri.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.