21 ottobre 2014 - Forlì, Cesena, Società

Il cesenate più popoloso del forlivese, ma gli stranieri preferiscono Forlì a Cesena

Resi noti dalla Camera di Commercio di dati demografici del 2013

FORLI/  CESENA - Forlì  - Cesena è un territorio che ospita quasi 400 mila abitanti (397.233 per la precisione). Il comprensorio più popoloso è quello cesenate con 209.249 persone contro i “soli” 187.984 del forlivese.

Questi sono alcuni dati estratti dalle rilevazioni periodiche effettuate dalla Camera di Commercio territoriale e si riferiscono al 2013.

 

Quattro paesi costituiscono il 50% del totale degli immigrati stranieri presenti sul territorio provinciale.La Romania rimane al primo posto per numerosità, seguita dalla Cina, dal Marocco e dall’Albania. Tuttavia il “saldo migratorio” dall’estero nel 2013 è stato di 1.986, in flessione rispetto all’anno precedente. Sul comprensorio di Forlì il flusso degli arrivi è sceso del -7,2%, quello di Cesena di un  considerevole -11,4%.

Dal 2008 ad oggi la flessione è davvero marcata (–57%).

 

Galeata si conferma meta “preferita” dei cittadini stranieri con una incidenza percentuale del 23,1%, seguita da Civitella di Romagna (16,7%) e Premilcuore (14,9%). Nel comprensorio cesenate l’incidenza maggiore si registra nel Comune di Savignano sul Rubicone (16,1%).

 

Il movimento migratorio con le altre province italiane ha invece riguardato  3.986 immigrati contro 3.510 emigrati, mentre quello con l'estero ha fatto rilevare 1.986 immigrati contro 675 emigrati.

 

Campani al primo posto, lombardi al secondo, pugliesi al terzo e siculi al quarto: questa è la graduatoria dei cittadini italiani che hanno lasciato i loro paesi di origine per trasferirsi nella provincia di Forlì Cesena.

Gli abitanti della provincia che preferiscono cercare fortuna all’estero s trasferiscono prevalentemente nel Regno Unito, in Germania o in Romania e lo scorso anno sono stati 174 i forlivesi  - cesenati che hanno abbandonato il territorio per l’estero.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.