4 ottobre 2014 - Forlì, Agenda, Società, Spettacoli

Una lunga domenica di proiezioni per la terza giornata del Sedicicorto International Film Festival

Si inizia all’Apollo con due sessioni mattutine dedicate al cinema di animazione e nel pomeriggio arriva il focus sui “cani del cinema”

FORLI' -  Nella terza giornata di Festival si danno già i numeri: in una sola domenica si cambiano due location, si proiettano 54 cortometraggi e si presenta il secondo focus della rassegna.

 

Il Cinema Apollo apre presto i battenti, alle 10.00, per un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati dei film di animazione e particolarmente adatto ai bambini.

Sembra di fare un tuffo nella Forlì del passato, quando nel “fu” Cinema Mazzini di Corso della Repubblica generazioni di bimbi hanno scoperto la magia della settima arte con le proiezioni a loro dedicate, imparando a conoscere personaggi come “Mary Poppins”, “Herbie il maggiolino tutto matto” (quello originale e decisamente meglio realizzato), facendosi rapire dalle meravigliose avventure di casa Disney come “Pomi d’ottone e manici di scopa” o “Quattro bassotti per un danese”.

Oggi il cinema, e lo si può dire con un certo orgoglio, torna nel centro di Forlì.

E Così la domenica mattina del cinema Apollo scivola via veloce con due cicli di proiezioni (alle 10.00 e alle 11.00)  dedicate all’animazione, con lavori originali divertenti, appassionati e tecnicamente eccezionali.

 

Il cinema di sperimentazione, invece apre le proiezioni del pomeriggio (ore 15.30 sempre al cinema Apollo) con la sezione Experia: nove i lavori presentati, provenienti da Polonia, Belgio, Usa, Germania, Francia, Gran Bretagna e Inghilterra.

 

Il clou del pomeriggio è alle 16.30 con il “Focus Dog”: il rapporto tra i cani ed i padroni, è stato più volte presentato e raccontato da sceneggiatori e registi di tutto il mondo. La storia del cinema è piena di questi esempi, ricca di produzioni che hanno emozionato, commosso e fatto sorridere il pubblico.

Dai cartoni animati ai cani poliziotto (e qui l’elenco potrebbe essere già lunghissimo: “Lilli e il Vagabondo”, “Turner e il Casinaro” dove troviamo anche giovanissimo Tom Hanks , l’indimenticabile Lassie, Rin Tin Tin, fino ai più giovani Beethoven e Rex), gli amici a quattro zampe hanno sempre saputo conquistare il cuore di tutti tanto che sono ben tre i cani che hanno lasciato un segno tangibile del loro passaggio.

Nella celebre “walk of fame” di Holliwood si trovano le impronte di Strongheart, Lassie e Rin Tin Tin.

Sedicicorto dedica a queste celebratissime star del grande schermo un “focus” ad hoc e lo fa nel suo stile con la proiezione di 9 lavori, provenienti da tutto il mondo, che raccontano le gesta più o meno eroiche dei cani nei cortometraggi.

 

In serata ci si trasferisce all’Auditorium Cariromagna con le carrellate serali. Si inizia con la fascia dedicata all’animazione (inizio ore 20.00) per poi lasciare spazio alla sezione Movie che presenterà ben 3 cicli di cortometraggi (21.00 / 22.00 / 23.00).

 

Gli appassionati di cinema, anche domenica, non avranno nulla di cui potersi lamentare.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.